Sabato 25 Maggio 2024
Redazione
Moda

I grandi brand celebrano il “sud” del mondo

Dior sceglie Città del Messico come location della Cruise 2024, in omaggio allo splendore dell'arte e del patrimonio culturale messicano

Un abito della collezione Pre-fall 2023 di Dior presentata a Mumbai

Un abito della collezione Pre-fall 2023 di Dior presentata a Mumbai

Dopo aver presentato la pre-collezione invernale 2023 a Mumbai, nella splendida cornice dello storico monumento Gateway of India, Dior vola verso l'America Latina, destinazione Città del Messico, dove è ambientata la sfilata della collezione Cruise di scena sabato 20 maggio. La casa di moda francese sotto la direzione creativa di Maria Grazia Chiuri torna, quindi, con questo nuovo show a celebrare il know-how e le culture del mondo. In questo caso la maison desidera rendere omaggio allo splendore dell'arte e del patrimonio culturale messicano. Del resto le sfilate Cruise e Resort sono nate in origine per soddisfare i bisogni fashion dei clienti più ricchi che in inverno viaggiavano in località esotiche o andavano in crociera, oggi più che altro mirano a catturare l'attenzione dei top client internazionali con novità ad hoc tra una collezione stagionale e l'altra. Sul Paese centroamericano, infatti, si stanno concentrando crescenti aspettative da parte del lusso e della moda in generale.

Dior e la cultura messicana

«Come in una cartografia da sogno, per Maria Grazia Chiuri ogni cruise collection è l'occasione per celebrare i savoir-faire e le culture del mondo. Per questa sfilata unica che sarà presentata a Città del Messico, la maison desidera rendere omaggio allo splendore dell’heritage e del patrimonio messicano. Attraverso questi appassionanti dialoghi, il direttore artistico metterà così in luce alcune delle figure emblematiche e della creatività di questo Paese caro al cuore di Dior sin dagli inizi della maison, nel 1947» ha dichiarato il marchio in una nota. Del resto non è la prima volta che la Chiuri guarda alla cultura messicana come ispirazione per la sua collezione. Il suo spettacolo Cruise 2019, che era andato in scena nelle scuderie reali di Domaine de Chantilly in Francia, aveva visto la partecipazione di una squadra al femminile di rodeo rider messicana. In passato le sfilate Cruise di Dior sono sbarcate a Siviglia, in Spagna, e ad Atene, in Grecia. In precedenza il marchio aveva anche allestito uno spettacolo in Messico nel 1954.

Dolce e Gabbana farà tappa a Ostuni questa estate

L'ultimo appuntamento della stagione sarà con Dolce & Gabbana, a luglio, in tre giorni tutti dedicati all'Alta Moda, Alta Sartoria e Alta Gioielleria. Il marchio italiano continua a guardare verso il sud, intriso com'è di quella decadenza barocca in linea con lo stile del brand. Quest'anno il marchio sceglie la Valle D'Itria come scenario del “Grand Tour d'Italia”, intrapreso nel 2012, anno della presentazione della prima Collezione Alta Moda a Taormina. A Ostuni, in particolare, andrà in scena il 10 luglio la “Presentazione Collezione Alta Sartoria” di Dolce & Gabbana. All'evento ospitato nel centro storico della Città Bianca è prevista la partecipazione, su invito esclusivo, di oltre seicento ospiti provenienti da tutto il mondo, oltre ad istituzioni locali e a più di cinquanta giornalisti appartenenti alle testate internazionali più rilevanti. Un'occasione, quindi, per far conoscere al mondo un angolo di paradiso del Bel Paese.