Foulard in autunno, l’accessorio chic e intramontabile

Non passa mai di moda: qualche consiglio per abbinarlo ai diversi outfit

Come usare un foulard

Come usare un foulard

Il foulard è un accessorio che non passa mai di moda, indispensabile nel proprio guardaroba, anche in autunno. È un elemento che dà un tocco personale e originale al look che si è scelto. Durante i mesi più freddi, poi, il foulard permette di aggiungere eleganza, comfort e calore all’outfit anche nelle giornate più fresche e frizzantine. Da tempo questo elemento di moda non è più una prerogativa femminile, ma è diventato unisex. Ci sono numerose star che lo hanno indossato in modo iconico. Basti pensare a Sophia Loren, Audrey Hepburn, Jacqueline Kennedy. Per quanto riguarda i tempi più recenti, si può ricordare, per esempio, Sarah Jessica Parker alias Carrie Bradshaw, in alcune scene, diventate cult, di ‘Sex and The City’ e ‘And Just Like That’. E che dire dell’eleganza royal della compianta Diana Spencer e dell’attuale principessa del Galles, Kate Middleton. Anche la regina Elisabetta II portava sempre in testa questo accessorio senza tempo, annodato attorno al collo, quando andava in campagna e passava del tempo con i suoi amati cavalli.  

Materiali

Per la stagione autunnale e più ancora per quella invernale, ovviamente conviene optare per foulard realizzati in materiali più pesanti, come la lana, il cachemire o la seta più spessa. Per quanto riguarda i colori, si possono scegliere tonalità che riportano ai cambiamenti della natura tipici del periodo e alle loro varie sfumature: marrone, ruggine, arancio, verde bosco e verde petrolio, grigio tortora o piombo. Si trovano anche diversi foulard impreziositi di stampe e motivi ispirati all'autunno, come foglie, fiori autunnali, così come quelli con particolari geometrici, sempre attuali. Potrebbe essere conveniente avere nel guardaroba almeno tre o quattro foulard di colori diversi, garantendo così sempre un abbinamento disponibile per qualsiasi outfit. La scelta del foulard dipende non solo dal colore dell'abbigliamento, ma anche dall'occasione, che sia formale o informale, sportiva o elegante, che si tenga di giorno o di sera.

Come indossarlo

Uno dei punti di forza del foulard è la versatilità. Questa caratteristica si riscontra anche nel fatto che può essere indossato in diversi modi. La tecnica classica consiste nel piegarlo formando un triangolo, legandolo successivamente attorno al collo, con la possibilità di posizionare il nodo da un lato o al centro. In alternativa, è possibile creare una sorta di cravatta scomposta, avvolgendo il foulard intorno al collo e formando un piccolo nodo con le estremità. Un'altra opzione è arrotolare il foulard su sé stesso, indossandolo come una sorta di anello morbido che cade delicatamente sul petto. Ci sono anche varie altre possibilità. Per esempio si può indossare facendogli fare un giro completo intorno al collo e lasciando le estremità libere o facendo un piccolo nodo laterale. Alcune persone, poi, a seconda dei contesti e delle preferenze, lo portano in testa, come una bandana rock o un cerchietto. Può essere utilizzato anche come bracciale arrotolato intorno al polso o come cintura attraverso i passanti dei pantaloni.

Abbinamenti

Per quanto riguarda l'abbinamento del foulard, ci sono due approcci principali che possono essere considerati come indicazioni generiche. C’è chi punta sul ton sur ton: si sceglie un foulard con colori simili a quelli del resto dell’outfit. Ad esempio, su un tailleur blu, è possibile optare per un foulard dello stesso colore o con una fantasia che includa il blu come tonalità dominante, anche con altre sfumature. C’è, invece, chi preferisce un contrasto deciso: per dare più luminosità al viso, è possibile scegliere un foulard di colore contrastante con l'outfit, in modo che risalti sul resto dell'abbigliamento. Per esempio, su un completo nero, bianco o grigio, così come di colore neutro, dal sabbia al crema, si può indossare un foulard rosso, giallo, fucsia o verde, per dare un tocco di grinta e vivacità, rendendo meno monotono il look.