Capi iconici all'asta

Dal leggendario costume di "Sex and the City" all'abito della principessa Diana, ecco alcuni dei pezzi chiave dell'asta esclusiva organizzata l'11 gennaio da Julien's Auctions

Locandina dell'asta Unstoppable - photo courtesy www.juliensauctions

Locandina dell'asta Unstoppable - photo courtesy www.juliensauctions

La casa d'aste con sede a Beverly Hills, in California, Julien's Auctions ha organizzato una nuova asta per l'11 gennaio 2024 - alla quale sarà possibile partecipare anche online (tutte le informazioni sono disponibili al qui) - e intitolata "Unstoppable: Signature Styles of Iconic Women in Fashion". Verrà proposta una straordinaria collezione di iconici look di moda di alto profilo disegnati dalle case di moda e dai designer leggendari del lusso e indossati dalle star più glamour dall'età d'oro di Hollywood, dalle celebrità e da influencer di tendenza che hanno definito il concetto contemporaneo del lusso. La gonna tutù a tre strati indossata da Sarah Jessica Parker nei titoli di testa del fenomeno televisivo globale “Sex and the City”, il completo Givenchy del 1961 indossato dalla Principessa Grace alla Casa Bianca per incontrare il presidente Kennedy, tra gli altri. E poi capi di Elizabeth Taylor, della Principessa Diana, di Audrey Hepburn, confezionati da Dior, Yves Saint Laurent, e Thierry Mugler, tra gli altri. Insomma, l'asta in programma a gennaio è un'occasione unica per arricchire il proprio guardaroba con capi iconici e senza tempo.

Come una principessa: gli abiti di Lady D. e Grace Kelly

Quando si parla di capi di moda abbaglianti e rari e di icone di stile, la Principessa Diana è certamente in cima alla lista. La donna che ha saputo infrangere con coraggio le regole della moda reale, definendo un nuovo concetto di stile, con look personali e sempre affascinanti. Fra i pezzi all'asta c'è l'abito da cocktail in velluto di seta nero (stima: $ 100.000 - $ 200.000) creato da una delle stiliste preferite della Principessa del Galles: Catherine Walker. Questo abito, che Lady D. ha indossato per un evento privato, presenta una scollatura sulle spalle, un corpetto con cuciture in stile principesco con stecche e accenti di raso avorio cuciti sullo scollo, sui polsini e sull'orlo della gonna. Voliamo a Monaco con un'altra donna che definito le regole del lusso e dello stile: Grace Kelly. Già fra le star più eleganti e leggendarie dell'età d'oro di Hollywood, quando lasciò gli Stati Uniti per sposare il Principe Ranieri di Monaco nel 1956, assumendo il suo ruolo di Principessa Grace di Monaco, ha saputo tracciare una nuova categoria di eleganza. A lei appartiene il capo, che verrà proposto all'asta, composto da un bellissimo abito senza maniche in tweed di lana "verde Kelly" con una gonna arricciata che fluttua tra la vita e i fianchi e che la Principessa ha indossato abbinato a una giacca di tweed con maniche lunghe fino al gomito e un bordo sfilacciato con frange (stima: $ 60.000 - $ 80.000).

All'asta due abiti della mitica Carrie Bradshaw

Non c'è dubbio che Carrie Bradshaw della serie cult “Sex and the City” sia uno dei personaggi femminili più "inarrestabili" del piccolo schermo e che il suo stile unico e originalissimo abbia sempre saputo creare “fenomeni moda” e trend. All'asta organizzata da Julien's Auctions verranno proposti ben due capi dell'amatissima Carrie: la sua gonna tutù a tre strati in tulle bianco ostrica indossata nei titoli di testa della serie (stima: $ 8.000 - $ 12.000, nella foto) disegnata dalla leggendaria costumista e stilista Patricia Field. All'asta anche l'abito senza spalline in chiffon di seta con stampa di carta da giornale di John Galliano per Christian Dior con orlo asimmetrico a balze arricciate (stima: $ 8.000 - $ 12.000) indossato da Sarah Jessica Parker in una scena di "Sex and the City 2" del 2010.

I capi delle attrici più amate: Audrey Hepburn, Dame Joan Henrietta Collins ed Elizabeth Taylor

Fra i capi iconici che verranno presentati all'asta ci sono anche la tuta bianca ispirata a un caftano disegnata da Karl Lagerfeld per Tiziani alla fine degli anni '60 e indossata da Elizabeth Taylor nel ruolo di Sissy Goforth nel film "Boom!" del 1968 con Richard Burton. La Taylor ha incarnato il glamour, la bellezza e lo stile di Hollywood in un modo in cui nessun'altra celebrità aveva mai fatto prima, facendo da apripista alle generazioni successive di celebrità e la sua straordinaria collezione di gioielli e abiti di tendenza, come i suoi famosi e amati caftani, è una delle più riconosciute e ricercate al mondo. Il capo proposto all'asta è, dunque, prezioso a dir poco! Si tratta, nel dettaglio, di una tuta fluida in jersey avorio ispirato a un caftano e arricchito da conchiglie bianche cucite e raggruppate insieme sullo scollo e sui polsini e viene abbinato a un paio di orecchini a conchiglia (stima: $ 4.000 - $ 6.000). Altra celebrata sex symbol del cinema hollywoodiano è Dame Joan Henrietta Collins, adorata soprattutto nei panni della "perfida" Alexis Colby nella serie televisiva cult degli anni '80 “Dynasty”. Tra i capi all'asta appartenenti al guardaroba di Dame Joan Collins c'è il blazer con peplo asimmetrico ingioiellato indossato ai British Academy Britannia Awards 2018 e disegnato da Sarah Burton per Alexander McQueen (stima: $ 3.000 - $ 4.000). Dulcis in fundo, fra i capi all'asta, alcuni appartenuti alla gloriosa Audrey Hepburn, le cui lezioni di stile suonano ancora oggi come un punto di riferimento indiscusso. A lei è appartenuto l'abito ecru in matelassé di Yves Saint Laurent Rive Gauche fermato in vita da una fascia di velluto blu che la diva ha indossato al battesimo di suo figlio Luca nel 1970 (stima: $ 10.000 - $ 20.000) (foto a destra).