Martedì 18 Giugno 2024

Caldo anomalo ottobre 2023: clima impazzito, cosa sta succedendo (e cosa potrebbe succedere)

Qualche debole pioggia o temporale a metà settimana al Nord, poi nuova fiammata nel weekend. Battuti record di temperatura in Spagna e Francia. C’è il rischio di una situazione fuori dalla media fino a Natale

La mappa del caldo anomalo sull'Europa (3bmeteo)

La mappa del caldo anomalo sull'Europa (3bmeteo)

Roma, 3 ottobre 2023 – Ottobre si è aperto con una follia climatica, follia che rischia di andare avanti per molto. Il caldo anomalo portato dall’anticiclone africano domina quasi tutta Europa. Sull’Italia – dicono gli esperti di previsioni meteo – ci sarà solo una piccola pausa a metà settimana con qualche debole pioggia o temporale, poi una nuova fiammata si estenderà sullo Stivale durante il weekend. Le temperature sono oltre la media di 8-10 gradi. 

Approfondisci:

Quando arriva il freddo? L’esperto: caldo anomalo resiste. “Poi rischio eventi estremi”. Il precedente del 1985

Quando arriva il freddo? L’esperto: caldo anomalo resiste. “Poi rischio eventi estremi”. Il precedente del 1985

Temperature oltre i 30 gradi

L'Ottobrata si estende a tutto il Paese, dalle Alpi alla Sicilia: non fa caldo solo dal Lazio in giù, ma si registrano picchi estivi anche in Pianura Padana e soprattutto sulla Toscana, regione più calda dell'ultimo periodo, spiega Lorenzo Tedici, meteorologo di ilMeteo.it, sottolineando che “anche nei prossimi 10 giorni vivremo una situazione anomala con picchi di 30-33 ovunque ovunque da Nord a Sud”.

La mappa di 3bmeteo

(L’articolo prosegue sotto al widget)

Record in Francia e Spagna

Il caldo estremo ha fatto registrare tantissimi nuovi record per il mese di ottobre in Spagna, dove si superano i 38 gradi e in Francia dove la colonnina di mercurio è oltre 35. Da segnalare anche 25-26 gradi dall’Inghilterra ai Paesi Bassi e al Belgio, e localmente anche in Germania, Svizzera ed Austria. Si registrano 20 gradi in Polonia e persino in Svezia e Norvegia.

Situazione anomala fino a Natale?

E non è finita perché le proiezioni indicano infatti per i prossimi 3 mesi caldo anomalo su tutto il continente europeo, con 2-3 gradi in più (medi) fino al Polo Nord; per trovare una zona con un`anomalia fredda, a livello globale, bisogna andare in Cile, mentre su tutto il resto del mondo vivremo un trimestre più caldo del normale, stando quantomeno alle proiezioni attuali dei principali modelli meteorologici mondiali.