Lunedì 22 Luglio 2024
FILIPPO MARIA ALETTI
Magazine

Le uscite musicali della prima settimana di novembre: Achille Lauro, Mahmood e Salmo

Arrivano diverse raccolte, ma anche singoli di artisti che erano lontani dalle scene da diversi mesi

La cover di 'Cocktail d'amore' di Mahmood

La cover di 'Cocktail d'amore' di Mahmood

Achille Lauro, Mahmood, Salmo e Noyz Narcos, Colapesce e Dimartino ma anche la nuova raccolta di Vasco Rossi. La musica italiana domina la lista di uscite discografiche della prima settimana di novembre. In ambito internazionale spiccano il nuovo album di cover di Van Morrison e la riedizione di ‘The masterplan’ degli Oasis. ‘Stupidi ragazzi’ è il nuovo singolo di Achille Lauro, che abbraccia un sound che proviene dal mondo del garage inglese anni ’90. Nel pezzo la musica elettronica unisce il mondo del pop alle basi urban più spinte. Al centro del testo la storia di ragazzi, vittime dei loro amori e del loro destino. Dopo una breve pausa dalle scene, Mahmood torna in pista con ‘Cocktail d’amore’, prodotto da Dardust. Un pezzo malinconico che affronta il tema della fine di una relazione, sfogliando i ricordi più salienti della coppia e ripercorrendo le aspettative e i desideri che i rimpianti hanno finito per annebbiare. Ancor prima dell’uscita ufficiale, il brano è stato criticato da Cristiano Malgioglio, che ne ha rivendicato l’originalità del titolo. ‘Cvlt’ è il titolo del disco scritto a quattro mani da Salmo e Noyz Narcos, due dei rapper più amati del mondo hardcore. L’album viene descritto come un manifesto rap senza fronzoli, nudo e crudo, fatto di beat e barre. Al disco hanno partecipato Kid Yugi, Coez e Fran Quintale. Tra gli ospiti anche Marracash, protagonista nel brano ‘Respira’, che campiona il brano ‘Breathe’ dei Prodigy. Un altro disco in coppia, quello dell’ormai apprezzatissimo duo formato da Colapesce e Dimartino. A sorpresa viene pubblicato Lux eterna beach, in cui i due musicisti si lanciano nella sperimentazione, mescolando il cantautorato italiano col kraut-rock, senza dimenticarsi dell’impronta del pop contemporaneo. L’album verrà presentato dai due artisti nel club tour che partirà alla fine di novembre. Dopo il successo del brano ‘Gli sbagli che fai’, Vasco Rossi pubblica una nuova raccolta. Intitolata ‘Il supervissuto’ come l’omonimo documentario di Netflix, il doppio album include tutti i più grandi successi dell’artista emiliano, nelle versioni incluse all’interno della serie. La chitarra di Alex Britti torna a brillare nel nuovo brano ‘Supereroi’. Il pop-blues dell’artista questa volta affronta la tematica della tenacia, ed è dedicato a tutti coloro che provano a sopravvivere con un lavoro precario. Il testo, in particolare, è un omaggio a chi ha perso il lavoro durante il covid. Accentuate the positive è il nuovo album di cover di Van Morrison. Un tributo al mondo del rock and roll anni ’50 e dei suoi pionieri, la raccolta include pezzi come Shakin’ All Over, Lonesome Train (con Jeff Beck alla chitarra e Chris Farlowe alla voce), Shake Rattle and Roll, Flip Flop and Fly, Lucille. Grande attesa per il rapper Abstract, che dopo aver lasciato il collettivo Brokhampton, pubblica Blanket. Nell’album l’artista gioca con diversi generi musicali, definendo il progetto l’inizio della sua indie-pop era. Secondo disco per gli inglesi Bar Italia, intitolato The Twits. Uscito a meno di sei mesi dal debutto Matador, l’album continua nella strada tracciata dal lavoro precedente, con pezzi che alternano sonorità alternative a sfaccettature più post punk. Tra le ristampe si segnala l’edizione dei venticinque anni di The Masterplan, raccolta di singoli e rarità degli Oasis, pubblicata nel momento di massimo splendore della band inglese. Tra i brani inclusi Tak tonight e Half the world away. Il disco verrà pubblicato in diversi formati, tra cui spicca l’edizione in doppio vinile colorato da collezione.