Giovedì 20 Giugno 2024

TikTok re della pubblicità sui social. E batte anche la pop star Beyoncé

Il social network cinese continua la sua ascesa e aumenta gli introiti da pubblicità arrivando a 10 miliari di dollari nel 2022. E la sua pubblicità “batte” quella di Instagram con Beyoncé

L'app di TikTok su smartphone

L'app di TikTok su smartphone

Nonostante la crisi del settore hi-tech, con Meta che manda a casa 11mila dipendenti e le difficoltà di Twitter alle prese con problemi finanziari dopo il cambio di proprietà, TikTok si dimostra ancora una volta controcorrente e per il 2022 – come raccontato dal New York Times che cita le stime della società di ricerca Insider Intelligence – arriverà a 10 miliardi di dollari di raccolta pubblicitaria. Emblematico il caso di un video promozionale della casa di gioielli Tiffany. Quando Kate Bartlett batte Beyoncé A dimostrare il dominio di TikTok rispetto agli altri social network per quel che riguarda visualizzazioni e conseguenti introiti pubblicitari il quotidiano americano cita l’ultimo caso che riguarda una campagna promozionale di Tiffany. Il brand di gioielli, su Instagram, si è affidato alla popstar Beyoncé (282 milioni di follower), producendo un video di quasi in minuto nel quale la popstar era circondata di gemme in un locale alla moda durante una festa. Su TikTok, invece, la scelta è ricaduta sulla giovane influencer Kate Bartlett (1,3 milioni di follower sulla piattaforma) che parlava con i suoi follower da un bagno e provava i nuovi gioielli della collezione. Se si analizzano i numeri delle due campagne pubblicitarie il confronto sembra impietoso: Beyoncè e il suo spot patinato ha collezionato 1,6 milioni di views, la clip “domestica” della Bartlett è arrivata a 5,2 milioni di visualizzazioni. 96 minuti ogni giorno passati su TikTok I numeri globali di TikTok, nonostante il periodo non troppo florido per il settore tech, sono molto importanti. La raccolta pubblicitaria alla fine di quest’anno dovrebbe toccare la cifra di 10 miliardi di dollari: un numero importante soprattutto in relazione al contesto internazionale che vede in difficoltà colossi del settore come Meta e Snapchat. Il punto di forza del social network cinese è sicuramente il tempo trascorso dagli utenti sulla sua piattaforma, molto superiore rispetto a quello dei concorrenti. Su TikTok la media è di 96 minuti al giorno, il doppio rispetto a quello passato su Instagram e Facebook, il triplo rispetto a Twitter e ben cinque volte di più di Snapchat.