The Christmas Show, la commedia natalizia con Bova e Autieri dal 19 dicembre su Paramount+

Sarà disponibile dal 19 dicembre 2023 su Paramount+, ‘The Christmas Show’, commedia che vede come protagonisti Serena Autieri e Raoul Bova

Raul Bova
Raul Bova

Roma, 16 dicembre 2023 – La pellicola è uscita nei cinema il 17 novembre 2022 e, dopo circa un anno, ecco la possibilità di recuperarla in streaming, proprio nel periodo delle festività.  

The Christmas Show, trama e curiosità

La trama attinge e strizza l’occhio alle classiche commedie natalizie, puntando anche al contemporaneo con l’inserimento del reality show all’interno delle esistenze dei personaggi. Sono passati ormai cinque anni da quando il marito di Sofia (interpretata da Serena Autieri) è morto, lasciando nel dolore la moglie e i figli. Da quel giorno, la famiglia Rovati non festeggia il Natale, perché proprio in quella data precisa è venuto a mancare il capofamiglia. Sofia è una chirurga che prova a farsi riconoscere il ruolo di primaria dal direttore amministrativo Oscar, che non perde occasione, invece, di corteggiarla, senza successo. La Alice è una cantautrice in erba con il sogno di sposare Harry Styles mentre Ricky, il secondo figlio, è un ragazzino che comunica quasi esclusivamente con un videogioco attraverso il suo tablet. Accanto ai Rovati vive Pierre (interpretato da Raoul Bova) uno scrittore che firma romanzi best seller romantici sotto lo pseudonimo Frank Goats e non osa ammette e dichiarare il suo amore per Sofia, che lui vede come la principessa della sua favola mai davvero iniziata. La vita scorre tranquilla con i canonici ritmi fino a quando il loro quotidiano non viene rivoluzionato improvvisamente. La famiglia viene selezionata e diventa protagonista di un reality natalizio, The Christmas Show. Il pubblico si appassiona alle loro vicende e, in più occasioni, proprio di fronte all’occhio vigile delle telecamere, riusciranno a confrontarsi e dirsi quello che non hanno mai avuto il coraggio di ammettere l’uno con l’altro… I riferimenti alle commedie (anche americane) sono chiare, fin dalla volontà di dare il nome d’arte di Pierre (Bova) – alias Frank Goats – come chiaro omaggio a Frank Capra regista del cult e classico natalizio “La vita è meravigliosa”. Goat, in inglese, infatti, significa proprio ‘capra’.

Il regista e gli attori del film

Il regista, Alberto Ferrari, ha parlato dell’idea e delle intenzioni alla base del film. Il messaggio principale era legato proprio al senso del Natale, al desiderio di migliorare le cose. Lo spirito natalizio raccontato non vuole essere quello dei regali ma ciò che permette alle persone di cambiare anche dopo scelte sbagliate ed errori compiuti. Non è un caso, infatti, se la famiglia Rovati, protagonista del film, trova nella finzione la verità per modificare il proprio modo di vivere. Serena Autieri e Raoul Bova sono affiancati anche da Francesco Pannofino (Oscar), Tullio Solenghi (nonno Angelo) e Ornella Muti (nonna Rita). Il personaggio di Sofia è stato molto apprezzato dalla stessa Autieri poiché l’ha definita una donna che fa fatica a rimettersi in gioco e proprio questa sua trasformazione è un passaggio delicato e vincente del racconto. Serena Autieri e Raoul Bova hanno nuovamente condiviso il set dopo la precedente esperienza comune nella fiction Mediaset “Buongiorno mamma”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro