Achille Lauro: due live con Boss Doms a Milano e a Roma

Achille Lauro e il suo storico producer (e amico fidato) Boss Doms si esibiranno presto con due speciali concerti: tutto quello che è necessario sapere

Achille Lauro e Boss Doms durante il Festival di Sanremo 2020
Achille Lauro e Boss Doms durante il Festival di Sanremo 2020

Il 2024 segna ufficialmente il ritorno di Achille Lauro sul palco, e anche questa volta in compagnia del suo fidatissimo collaboratore/produttore, nonché amico, Boss Doms: i due artisti hanno infatti annunciato nelle scorse settimane l’arrivo di due nuovi importanti concerti in programma il prossimo autunno (intitolati ‘Ragazzi madre - L’Iliade’). Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Due concerti: le date

Gli appuntamenti da fissare a calendario sono il prossimo 4 e 7 ottobre, rispettivamente al Forum di Assago (alle porte di Milano) e al Palazzo dello sport di Roma. I live, organizzati e prodotti da Friends & Partners, saranno per Lauro e Boss Doms un’occasione di presentare dal vivo tutti i pezzi che li hanno resi celebri, da ‘Rolls Royce’ a ‘Domenica’ passando per ‘Thoiry’, ma chissà forse anche qualche nuovo brano del tutto inedito.

I biglietti per i due live sono già disponibili su Ticketone e nei punti vendita autorizzati.

Il progetto ‘Ragazzi Madre - L’Iliade’

I due concerti sopra citati sono legati con uno stretto filo alla pubblicazione da parte dell’artista romano del docufilm ‘Ragazzi Madre - L’Iliade’. Il progetto racconta la storia autentica e appassionata di uno dei fenomeni musicali italiani più interessanti degli ultimi anni, capace di conquistare in un decennio appena un posto d'onore tra le più grandi star del nostro panorama artistico. “Non è una storia, ma un poema epico”, e proprio come nelle grandi epopee omeriche il docufilm narra un viaggio complesso, pericoloso e ambizioso.

Il film apre per la prima volta in assoluto il sipario sull’esperienza umana e artistica e sulla vita privata dell’artista, offrendo un inedito ritratto senza filtri riguardante alcuni degli aspetti più intimi del suo mondo, che fino ad oggi erano rimasti del tutto inediti persino ai suoi più affezionati fan. La personale Iliade di Lauro è stata una lunga battaglia per la sopravvivenza, a partire dalla strada che l’ha cresciuto fino alla sua consacrazione definitiva con il Festival di Sanremo.

Il docufilm diretto dallo stesso Achille Lauro e prodotto da De Marinis Group in collaborazione con Prime Video è stato presentato in anteprima assoluta a Roma lunedì 11 dicembre 2023 con un secret event dedicato a 400 fan dell’artista presso il Cinema Antares nel quartiere Montesacro, lo stesso dove Lauro è cresciuto sviluppando la sua passione per molti versi controcorrente verso la musica e l’arte in generale.

Il museo virtuale Directed by Achille Lauro

Nell’attesa di poter vedere il cantante esibirsi nuovamente a Milano e Roma i suoi seguaci potranno visitare online il suo museo virtuale Directed by Achille Lauro, un innovativo progetto artistico, un incubatore di idee, esperienze creative, opere fisiche e digitali, promotore di collaborazioni con artisti emergenti e affermati del mondo dell’arte, del fashion e del design. Si tratta di un’esperienza immersiva nel multiverso realizzata grazie a Hadem e Valuart.com. Al suo interno è possibile visionare infatti alcuni dei più importanti concept creativi ed estetici ideati dall’artista e dal suo team negli ultimi anni come gli iconici abiti di Sanremo 2020 e 2021, realizzati in collaborazione con la Maison Gucci e Alessandro Michele, fino alla collection Les Enfants terribles presentata durante l’evento internazionale Vogue Forces of Fashion.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro