La Sad a Sanremo 2024: chi sono e da dove arrivano

Il trio punk a sorpresa sul palco del Teatro Ariston

La Sad

La Sad

La Sad a Sanremo 2024. Una sorpresa, visto che il genere musicale di questo trio non è di certo tipicamente sanremese. Verrebbe però da domandarsi, viste anche le tipologie così diverse di artisti che si sono succeduti negli ultimi anni sul palco del Teatro Ariston, se esissta ancora un "genere sanremese".

Di certo quello de La Sad non lo è, ma la loro canzone è piaciuta al direttore artistico e conduttore Amadeus e quindi vedremo questo colorato e irrequieto trio al Festival di Sanremo 2024 dal 6 al 10 febbraio. Chi è la Sad? La Sad, trio formato da Theø, Plant e Fiks, nasce nel 2020 dall’incontro dei tre artisti, che decidono di unire i loro percorsi musicali per creare un nuovo collettivo, caratterizzato da sonorità e immaginario punk in chiave moderna. Theø, Plant e Fiks, che provengono da tre regioni diverse (Lombardia, Puglia e Veneto), si sono uniti grazie alla stessa passione per la musica e a un forte legame di amicizia creatosi negli ultimi anni. Theø è un cantante ed ex chitarrista con anni di tour nel mondo alle spalle, Plant è una giovanissima promessa che mette le radici nel panorama trap ed emotrap e Fiks è caratterizzato da un'attitudine molto punk e liriche depresse.

Le canzoni da ascoltare per conoscere un po' La Sad in modo da non arrivare del tutto impreparati all'appuntamento con Sanremo 2024 sono 'Toxic', l'ultimo singolo 'Memoria', 'Sto nella sad', 'Mayday' e 'Summersad4'.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro