Sanremo 2024, Alessandra Amoroso canta ‘Fino a qui’: carriera e vita privata

La cantante salentina è stata la seconda artista italiana, dopo Laura Pausini, a esibirsi a San Siro

Alessandra Amoroso a Sanremo 2024 con il brano 'Fino a qui'
Alessandra Amoroso a Sanremo 2024 con il brano 'Fino a qui'

A Sanremo 74, dal 6 al 10 febbraio 2024, ci sarà anche Alessandra Amoroso, per la prima volta in gara, con il brano ‘Fino a qui’. In precedenza la Amoroso ha partecipato alla kermesse come ospite: - nel 2010 per duettare con Valerio Scanu; - nel 2012, sempre nella serata duetti, con Emma; - nel 2019, con Claudio Baglioni, direttore artistico dell’edizione del festival di quell’anno, ha interpretato ‘Io che non vivo’; - nel 2020, insieme a Mannoia, Pausini, Nannini, Emma, Giorgia ed Elisa, ha annunciato l’evento Una. Nessuna. Centomila contro la violenza di genere; - nel 2021 la Amoroso e l’attrice Matilde Gioli (che stiamo vedendo nella terza stagione di ‘Doc – Nelle tue mani’), hanno interpretato un monologo a sostegno dei lavoratori del mondo dello spettacolo, in grande difficoltà come tanti altri settori professionali durante pandemia e lockdown.  

Origini

Alessandra Amoroso è originaria di Galatina (Lecce) dove è nata nel 1986 sotto il segno del Leone. Ha vinto ‘Amici’ nell’edizione 2008-2009. Aveva già provato a entrare nel talent di Maria De Filippi nel 2007, ma evidentemente, all’epoca, i tempi non erano ancora maturi e non era stata ammessa nella scuola. Un paio di anni dopo, però, la musica è completamente cambiata e Alessandra non solo ha fatto il suo ingresso nel programma, ma è arrivata in finale dove ha trionfato. Da ‘Amici’ a San Siro - Ad ‘Amici 2009’ Alessandra è stata apprezzata per il suo timbro particolare, che ricorda alcune celebri voci black & soul. - Nel dicembre 2008 è uscito il suo primo singolo inedito, dal titolo ‘Immobile’, che è balzato subito al primo posto in classifica ed è stato certificato Platino. - Oggi ha alle spalle 15 anni di carriera. - È stata la seconda artista italiana di genere femminile a esibirsi nello stadio di San Siro a Milano, il 13 luglio 2022 (la prima è stata Laura Pausini). Alessandra ha realizzato i seguenti album in studio: ‘Senza nuvole’ - 2009 ‘Il mondo in un secondo’ - 2010 ‘Amore puro’ - 2013 ‘Alessandra Amoroso’ - 2015 ‘Vivere a colori’ - 2016 ‘10’ - 2018 ‘Tutto accade’ - 2021 La Amoroso ha firmato anche due dischi dal vivo: ‘Cinque passi in più’ - 2011 ‘10, io, noi’ – 2019

Sanremo 2024

La canzone ‘Fino a qui’ è una ballad realizzata con voce e pianoforte. Il senso è che bisogna accettare la propria esistenza, senza rimpiangere nulla. “Sarà che questa vita non la prendo mai sul serio e che magari un giorno me ne pento, ma ora no” Nella serata dei duetti, Alessandra salirà sul palco con i Boomdabash, band salentina, per un medley che dovrebbe essere anche un omaggio all’amore condiviso per la stessa terra. Coi Boomdabash l’artista ha già collaborato per ‘Mambo salentino’ (2019) e ‘Karaoke’ (2020).

Vita privata

Prima di entrare nella scuola di ‘Amici’, stando a quanto risulta, Alessandra ha avuto una relazione con un ragazzo di nome Marco. In seguito, si è messa insieme a un suo amico, Luca, con il quale si è lasciata nel 2014. Nel 2015 Alessandra ha cominciato una nuova storia con il produttore Stefano Settepani, conclusasi nel luglio 2021. Dal 2023 al suo fianco c’è il tecnico del suono Valerio Pastore.

Curiosità

- I genitori di Alessandra si chiamano Walter e Angela. La cantante ha due sorelle, Marianna e Francesca, che l’ha resa zia dell’amata nipotina Andrea. - Come ha raccontato lei stessa in un’intervista, la sua prima esperienza musicale in pubblico è avvenuta in chiesa, quando il sacerdote della sua parrocchia l’ha scelta per fare parte del coro ecclesiastico. - La community digitale dei suoi fan è nota come Big Family. - Compare nel film ‘Io che amo solo te’ con Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti. - Ama i tatuaggi, ne ha molti sul corpo tra cui pezzi di puzzle e iconici mattoncini della nota casa danese specializzata nella loro produzione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro