Venerdì 19 Luglio 2024

Morto l'ultimo rinoceronte maschio di Sumatra. Resta una femmina, rischio estinzione

Ultima della sua specie, gli esperimenti di inseminazione artificiale sono stati finora infruttuosi

Foto: WWF-Malaysia/Borneo Rhino Alliance

Foto: WWF-Malaysia/Borneo Rhino Alliance

La Borneo Rhino Alliance e il WWF della Malesia hanno comunicato che l'ultimo esemplare maschio di rinoceronte di Sumatra è morto lunedì 27 maggio: il suo nome era Tam, si ritiene avesse trent'anni ed era al centro di una corsa per salvare la sua specie dall'estinzione. Gli esperti tenteranno ora l'inseminazione artificiale dell'unica femmina rimasta, operazione che però in precedenza era risultata inefficace. L'ULTIMO RINOCERONTE DI SUMATRA È MORTO Il rinoceronte di Sumatra è la specie più piccola nella famiglia dei Rinocerontidi e il suo habitat naturale si trova esclusivamente a Sumatra e nel Borneo. A causa dei cambiamenti climatici e della caccia indiscriminata per rubargli il corno, il suo numero è calato drasticamente nel corso degli ultimi decenni. Per questo motivo era stata istituita un'area protetta nello stato di Sabah, gestita dalla Borneo Rhino Alliance, nella quale trasportare i rinoceronti e sperare che si riproducessero. Tam era appunto l'ultimo esemplare maschio presente nella riserva. SPECIE A RISCHIO DI ESTINZIONE Nel 2015 le autorità della Malesia avevano certificato l'estinzione del rinoceronte di Sumatra allo stato selvaggio, dichiarando che nel paese gli unici esemplari noti erano quelli presenti all'interno del santuario naturale di Sabah. Ora quest'ultimo è abitato esclusivamente da una femmina di nome Iman, ultima rimasta dopo che un'altra femmina di nome Puntung è morta nel 2017. Agli esperti non resta che una possibilità: utilizzare il seme di Tam, che è stato raccolto in precedenza, per procedere all'inseminazione artificiale. Il problema è che questa soluzione era già stata tentata senza successo e il rischio è che il fallimento si ripeta. IL POST CHE ANNUNCIA LA MORTE DI TAM Leggi anche: - I dinosauri gattonavano, proprio come i bambini - Il ragno che è più veloce di un razzo - Dieta dei gatti: occhio alle ricette del pet food