Tante novità nel già ricco programma del Festival di Cannes 2021 (6-17 luglio) e con novità anche per il nostro Paese. L’ottantenne Dario Argento, in qualità di attore, sarà sulla Croisette per il film Vortex di Gaspar Noé (coproduzione italo argentina). Noé lo ha infatti scritturato accanto a Françoise Lebrun e Alex Lutz in un film di cui si sa molto poco, se non...

Tante novità nel già ricco programma del Festival di Cannes 2021 (6-17 luglio) e con novità anche per il nostro Paese. L’ottantenne Dario Argento, in qualità di attore, sarà sulla Croisette per il film Vortex di Gaspar Noé (coproduzione italo argentina). Noé lo ha infatti scritturato accanto a Françoise Lebrun e Alex Lutz in un film di cui si sa molto poco, se non che racconta gli ultimi giorni di una coppia di vecchi amanti. "Ho promesso a Noé di non dire nulla del film. Nulla di nulla, se sia un film d’amore, di violenza satanista o altro – ha fatto sapere ieri Dario Argento – . È la prima volta che faccio l’attore ed ero molto perplesso. Poi Noé mi ha rasserenato. Ho scoperto, infatti, che si tratta solo di improvvisare su un tema che cambia ogni volta". Il film è girato in francese ed è ambientato ai giorni nostri a Parigi. Argento sarà a Cannes? "Sì, ci sarò", risponde Dario.

Gaspar Noé, 57 anni, argentino di origini francesi, regista ma anche sceneggiatore, produttore e direttore della fotografia, ha già sconvolto Cannes nel 2002 quando portò in concorso il film Irréversible, con l’ormai famosa e disturbante lunghissima scena di sesso tra Vincent Cassel e Monica Bellucci, uno stupro in uno squallido sottopassaggio.

Sempre ieri è stato annunciato che fuori concorso sulla Croisette ci sarà poi il film d’animazione del regista, sceneggiatore e compositore israeliano Ari Folman dedicato a Anna Frank e tratto dal fumetto omonimo, Where is Anne Frank? La storia si svolge ai nostri giorni e vede protagonista Kitty, l’amica immaginaria di Anna Frank a cui ha dedicato il suo diario. Kitty prende magicamente vita nella casa di Anna ad Amsterdam.

In arrivo infine, a Sèances speciales, quattro nuovi film tra cui la pellicola musicale New worlds, the craddle of a civilitazion di Andrew Muscato (Grecia - Stati Uniti) con Bill Murray.