Sono due i capolavori in cerca di record all’asta a New York a maggio: l’11 – da Christie’s – il grande dipinto (146 x 114 cm) di Picasso del 1932 dal titolo Femme assise près d’une fenêtre (Marie-Thérèse), stima di partenza 55 milioni di dollari; il 12 – da Sotheby’s – il quadro Nature morte: pommes et poires (38,2 × 46,4 cm) eseguito intorno al 1888-1890 da Paul Cézanne, stima di partenza di di 2535 milioni di dollari.