Il nude look protagonista del make up e della moda 2023

Nel trucco c’è voglia di naturalezza e autenticità. E i capi indossati sono all’insegna del “vedo non vedo”

Nude look: la tendenza moda 2023
Nude look: la tendenza moda 2023

Semplice, diretto, ma anche giocoso e sempre attuale. Il nude look è una delle principali tendenze fashion del 2023 tanto sul fronte beauty, per quanto riguarda il make up, quanto per la moda di abbigliamento e accessori. Ad accomunare i due ambiti è l’idea di una bellezza moderna acqua e sapone, poco sofisticata e naturalmente sensuale.

Nude look nel make up

Naturale e nude non vogliono dire niente trucco, bensì fanno rima con autenticità e fedeltà a sé stesse. Ci si valorizza, ma non ci si trasforma. Nelle tendenze nude look occhi e labbra sono i protagonisti, ma mai in modo appariscente, e con un tocco luminoso e scintillante. La regola base è che meno colore c’è, meglio è. Il nude look nel make up prevede l'utilizzo di pochi colori basici e neutri, come il rosa, il beige o il pesca, e le relative sfumature.

I trucchi che ti servono per il nude look

Per un nude look a regola d’arte, i fondotinta devono essere leggeri e cromaticamente vicini il più possibile al proprio incarnato, ma possono essere usate anche delle creme colorate. Per un effetto supernaturale e omogeneo, senza macchie e privo di contrasti, applicali prima sul dorso della mano, e poi con il polpastrello o il pennello inizia a stenderli verso l'esterno. Il fard dovrebbe avere solo una tinta chiara, simile alla tua colorazione naturale. Per le labbra scegli un lucidalabbra neutro o un rossetto dai toni naturali. Definisci lo sguardo con matita e mascara, caricando un po’ più quest’ultimo. La chiave vincente è fare in modo che i prodotti che usi si adattino al tono naturale della tua pelle, carnagione e colore dei capelli.

I colori giusti del nude look nel make up

In generale il color nude, pezzo forte del nude look nel trucco, comprende nuance e sfumature di cipria, beige chiaro e tutte le tinte in linea con la carnagione. A seconda delle stagioni, poi, i toni possono essere ripresi e declinati a partire dalla tavolozza della natura, più intense e mat in autunno/inverno e più trasparenti e luminose per la primavera/estate.

Il nude look nella moda

Nel fashion il nude look è sinonimo del cosiddetto stile “vedo-non vedo”, fatto di veli e trasparenze, ma anche pizzi, crinoline e tessuti a rete e traforati e lingerie a vista, per un’immagine sexy e intrigante, ma chic e retrò all’occorrenza. Nel nude look i capi indossati – vestiti, maglie, camicette – sono come una seconda pelle e lasciano trasparire le forme del corpo.

Il nude look elegante e raffinato

Nel nude look c’è sempre una componente intrigante e sbarazzina, che ammicca, ma come hanno mostrato sui red carpet e nelle occasioni mondane attrici come Gwyneth Paltrow e Audrey Tautou, sa essere chic ed elegante, delicatamente retrò e spesso dal tocco bon ton.

Il nude look grintoso e rock

Nelle interpretazioni più contemporanee, poi, il nude look esprime spesso un'esplosione di sensualità, un’esibizione della propria femminilità, che non ha paura di mostrarsi, quasi un invito a sfrenarsi, a liberarsi di inibizioni e tabù. Si pensi a certe esibizioni di Rihanna o Nicki Minaj, ma anche a Miley Cyrus o Lady Gaga e ai loro outfit a volte estremi, ma sicuramente di grande impatto.