Mercoledì 24 Aprile 2024

È morta la moglie di Raiz, voce storica degli Almamegretta: “Amore di una vita”

La notizia della scomparsa di Daniela Shualy è stata data oggi dalla band: “Sconvolti e smarriti”. Il cantante, all’anagrafe Gennaro Della Volpe, ha interpretato don Salvatore in ‘Mare Fuori’

Raiz con la moglie Daniela Shualy

Raiz con la moglie Daniela Shualy

Napoli, 31 marzo 2024 – È morta Daniela Shualy, la moglie del cantautore napoletano Raiz, voce storica del collettivo musicale Almamegretta. La scomparsa è avvenuta qualche giorno fa, ma la notizia è stata annunciata oggi sui social.

Prima la dedica di Raiz – al secolo Gennaro Della Volpe, noto al grande pubblico anche per avere recitato nella fiction ‘Mare fuori’ – e poi il cordoglio del gruppo.

Sconvolti e smarriti siamo vicini a Raiz per la scomparsa della sua dolce moglie Daniela. Ci mancherai”, hanno scritto gli Almamegretta suoi social. Tanti i messaggi dei fan sui social. “Che splenda vicino al sole. Siete una grande famiglia piena di amore”, scrive, tra gli altri, Sebastiano.

Raiz: "Amore di una vita”

“Quanno 'o veco, nun 'o credo, nun me pare overo ca 'a cchiù bella d’e Quartieri fa ammore cù mme. La mia dedica personale va a Daniela Shualy, madre della mia rosa Lea e amore di una vita”. Sono le parole scritte del 56enne Raiz in occasione del finale di stagione di Mare Fuori, dove ha interpretato il personaggio del camorrista don Salvatore.

Chi è Raiz

Volto storico della musica napoletana e leader degli Almamegretta, Raiz è apparso nella serie tv Rai ‘Mare Fuori’, nella quale ha vestito i panni del boss della camorra don Salvatore Ricci, padre dei due giovani protagonisti della fortunata serie tv. Raiz ha inoltre partecipato alla produzione della colonna sonora della serie tv, trasmessa da Rai1 e firmata da Stefano Lentini.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro