Maximilian Davis, il direttore creativo di Ferragamo premiato come stilista dell’anno

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Londra durante i Fashion Awards 2023

Maximilian Davis
Maximilian Davis

Londra, 5 dicembre 2023 – Premio a Londra, come British Womenswear Designer of the Year, durante i Fashion Awards 2023, per Maximilian Davis, direttore creativo di Ferragamo. Davis ha partecipato lunedì sera all’evento con il Ceo del Gruppo Marco Gobbetti, Michaela Coel, Luther Ford, Paloma Elsesser, Anok Yai, Paul Hameline, Lina Zhang.

Maximilian Davis, nato a Manchester nel 1995, ha lanciato il suo marchio eponimo nel 2020. Il 16 marzo 2022 è stato nominato direttore creativo di Ferragamo. A settembre 2022, in occasione della sfilata Primavera-Estate 2023, ha debuttato la sua nuova visione per Ferragamo: un’interpretazione estremamente precisa dei codici del marchio, introducendo anche il nuovo logo e il nuovo rosso, colore distintivo di Ferragamo.

Per la stagione Autunno-Inverno 2023 ha presentato la campagna New Renaissance, che riconnette il brand alle sue origini fiorentine e riflette e consolida la sua visione. Fotografata da Tyler Mitchell sullo sfondo di capolavori dalla Galleria Degli Uffizi, raffigura un gruppo di creativi che rappresentano la comunità di Ferragamo. La sua visione si fonda su una chiara interpretazione del design, dell’artigianalità e sull’evoluzione del suo heritage, tutti progetti che sviluppa a Firenze dove si è trasferito e dove lavora, in particolare nelle sede produttiva del brand ad Osmannoro, a stretto contatto anche con l’importante e imponente Archivio della Maison.

La serata dei The Fashion Awards è un appuntamento prestigioso: si riunisce una comunità globale a Londra, per celebrare i leader del cambiamento e l’eccellenza nella creatività, e per supportare la nuova generazione di talenti. L’evento è una cronaca dei momenti più significativi dell’anno nella moda. The Fashion Awards è il principale fundraiser della BFC Foundation (Registered Charity Number: 1185152), che supporta la crescita e il successo dell’industria della moda britannica attraverso l’insegnamento, sovvenzioni e programmi di tutoraggio. Nell’anno finanziario 2022/2023, la BFC ha raccolto più di 1.2 milioni di sterline in fondi per designer e programmi di studio.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro