Maschere viso per il freddo
Maschere viso per il freddo

Roma, 18 novembre 2020 - Con l’arrivo del freddo la pelle diventa più secca, tende a screpolarsi e arrossarsi più facilmente, perde luminosità e ‘tira’. Le maschere di bellezza sono uno dei trucchi beauty più efficaci per nutrire e proteggere la cute anche in inverno: scopriamone 5 semplici da fare a casa, con gli ingredienti che si hanno in dispensa.

Maschera di bellezza con caffè e albumi
Quando la pelle appare stanca, spenta e molto secca, una maschera a base di caffè e albumi è quello che ci vuole. Prepararla è molto semplice, bastano infatti i fondi del caffè (sia quelli della moka che quelli che restano nelle capsule dopo averle usate) e due albumi d’uovo montati a neve, proprio come quando si preparano i dolci. Basta unire gli ingredienti in un recipiente capiente, amalgamarli bene e posare il composto sulla pelle pulita per circa 20 minuti, prima di risciacquare.

Maschera di bellezza con miele, latte e farina
Chi, con l’arrivo del freddo, tende ad avere una pelle molto arrossata e soffre di couperose, può provare una maschera a base di miele, latte e farina. Per realizzarla occorre mischiare in un recipiente un bel cucchiaio abbondante di miele, un altro di latte e mezzo cucchiaio di farina, meglio se 00. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo bisogna lasciarlo agire sulla pelle (viso e collo) per circa 15 minuti, prima di toglierlo con acqua tiepida.

Maschera di bellezza con banana e yogurt
Un rimedio efficace alla pelle troppo secca in inverno è una maschera totalmente naturale a base di banana e yogurt, ai quali si può aggiungere, per fornire anche idratazione alla cute, un po’ di olio extravergine di oliva. Basta schiacciare in un recipiente due banane mature, aggiungere 3 cucchiai di yogurt bianco e, come detto, un cucchiaino di olio all’occorrenza. La maschera va applicata sulla pelle del viso in modo uniforme e va lasciata in posa per circa 20 minuti.

Maschera di bellezza con mela e aceto
Una maschera di bellezza per l’inverno, che sia lenitiva e purificante, è quella che si prepara a casa con mela e aceto. Basta frullare la polpa di una mela, aggiungere un cucchiaino di aceto (o limone) e creare un composto omogeneo. Il trattamento di bellezza deve durare circa venti minuti, massaggiando il viso in maniera delicata di tanto in tanto. Al termine bisogna risciacquare con acqua tiepida. La mela, all’occorrenza, si può sostituire con acini d’uva o con un cetriolo.