La maglia termica, il capo invernale da riscoprire

L’indumento di solito viene usato per un look sportivo sulla neve, ma con i giusti abbinamenti può essere indossato anche in ufficio e di sera

Maglia termica - Crediti iStock Photo

Maglia termica - Crediti iStock Photo

Roma, 20 dicembre 2023 – Nel guardaroba invernale un capo che non può mancare è la maglia termica, comoda, pratica e versatile, perfetta per lui e per lei. Realizzata di solito in materiali come il poliestere o il nylon, questa maglia, ideale per la stagione fredda e per le vacanze sulla neve, serve proprio a trattenere il calore e mantenere il corpo al caldo quando la colonnina di mercurio precipita.

Di solito viene usata come strato base sotto gli indumenti normali, specialmente quando la temperatura fuori è molto rigida o quando si è impegnati in escursioni e attività all'aperto in cui occorre essere coperti adeguatamente. Ma potrebbe essere integrata anche nel resto dell’abbigliamento. Le maglie termiche sono disponibili in diversi stili, come maglie a maniche lunghe, a maniche corte o senza maniche, per adattarsi a diverse esigenze e condizioni meteorologiche.

Per molto tempo sono state relegate solo a pratiche sportive invernali. Tuttavia, la moda contemporanea propone abbinamenti adatti anche ad outfit casual e chic. Molti modelli, oltretutto, sono unisex, quindi si può prendere spunto da alcune idee riportate di seguito e sperimentare all’insegna di un creativo mix and match.

Per lei

La maglia termica dolcevita si rivela uno degli acquisti più azzeccati per questa stagione. Si può accostare a un maglione che crei un contrasto visivo, per linee o per cromatismi, a una gonna midi e un paio di sandali con tacco, rigorosamente indossati con le calze, per un outfit confortevole e chic. Si può anche abbinare a un blazer oversize, a calze in lana e scarpe con suola flat o comunque sneakers o biker.

Ci si può divertire giocando con i colori. Per esempio, la maglia termica può staccare cromaticamente dal resto dell’outfit grazie a nuance come il blu elettrico, il fucsia, l’arancio, il verde menta, il verde o il giallo evidenziatore. I colori del 2024, poi, saranno il Peach Fuzz, rosa delicato e vivace, incoronato da Pantone protagonista del nuovo anno, e il Dark Cherry o burgundy, già mostrato nelle presentazioni delle collezioni d’alta moda.

Anche per l’ufficio o quando si è in viaggio, in certe giornate può essere comodo mettere una termica, magari scura, indossata sotto un tailleur e con un bel paio di stivali. Se si vuole mettere di sera, per un look adeguato si può abbinare a una camicia aperta e a una giacca in velluto o bouclé, con pantaloni in pelle o a palazzo o, ancora, con una gonna dello stesso colore dei collant.

Per lui

La maglia termica può essere indossata sotto un maglione o una felpa come strato base, optando per colori neutri o coordinandola con la tonalità dell'indumento esterno scelto. Si abbina bene con jeans o pantaloni casual, scarpe da ginnastica o stivali.

Verso la fine dell’inverno, quando si sente la primavera nell’aria, può essere piacevole, sia a livello estetico che funzionale, indossare la termica sotto una camicia a quadri o una giacca di flanella. Se la si mette in un contesto formale si indossa sotto una camicia, assicurandosi che il colletto sia ben nascosto sotto di essa.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro