Perché Lagarde indossava uno sciarpone al consiglio della Bce

La presidente della Banca centrale europea è amante dei foulard. Ma stavolta ha scelto un accessorio piuttosto ingombrante

Francoforte, 14 dicembre 2023 – Un’inedita Christine Lagarde oggi ha partecipato al consiglio direttivo della Bce. La presidente della Banca centrale Europea si è presentata in conferenza stampa per gli ultimi aggiornamenti sulla politica monetaria dell’Eurotower con una grossa sciarpa abbinata al consueto tailleur. Lagarde è un’amante dei foulard e non di rado si presenta con il collo coperto. Stavolta però si trattava di una pashmina piuttosto ingombrante. Perché indossarlo al chiuso, in un’occasione ufficiale? Un vezzo estetico? Poco da Lagarde, che ci ha abituati a una severità formale anche nell’abbigliamento, molto francese, sempre impeccabile. 

Christine Lagarde in conferenza stampa (Ansa)
Christine Lagarde in conferenza stampa (Ansa)

Il motivo lo esplicita la stessa banchiera che, con voce roca, ha spiegato di essere reduce dal Covid-19 e di avere una bronchite. Anche i big dell’economia mondiale si ammalano, anche i big utilizzano il vecchio rimedio (dall’efficacia discutibile) di tenere la gola al caldo.

Parlando con toni bassi e a fatica la presidente ha chiesto ai giornalisti di essere "indulgenti". "Non sono contagiosa – ha voluto precisare –  ma a volte la tosse mi tira fuori l'anima. Se dovessi avere un attacco, passerei la parola al vice presidente Luis de Guindos", che era sul palco con lei .

Il suo discorso del resto era molto atteso, con gli investitori che scommettevano sull’annuncio del taglio dei tassi per la prima metà del 2024. Oggi come previsto la Bce ha deciso di lasciare i tassi invariati (rifinanziamenti al 4,50%, depositi al 4%, prestiti marginali al 4,75%) ma sul futuro Lagarde non si è avventurata: “Non abbiamo parlato per niente di taglio”, ha precisato, mantenendo una linea di massima prudenza. Bisogna tenere alta la guardia sull’inflazione, che potrebbe rialzarsi anche se per poco: “Probabilmente la crescita dei prezzi potrebbe tornare a registrare un temporaneo incremento nel breve periodo”, ha detto Lagarde, che a sorpresa ha poi preannunciato – da metà 2024 – una politica di progressiva riduzione delle consistenze di titoli, prevalentemente pubblici, accumulati sul piano anticrisi Covid Pepp, mentre una manovra in tal senso è già in corso sul programma App.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro