Domenica 23 Giugno 2024

La psicogeografia delle nostre città

Gianni Biondillo ha percorso a piedi migliaia e migliaia di chilometri, guidando fra l’altro gruppi di milanesi nell’esplorazione di ciò che dovrebbe essere già noto, cioè la propria città, e che invece noto non è, perché la dimensione pedonale non fa parte normalmente della vita quotidiana. In Sentieri metropolitani (Bollati Boringhieri, 192 pp, 15 €) Biondillo riprende ed espande i temi della psicogeografia e dintorni e prova a scuoterci dall’apatia e dalla pigrizia, che sono fisiche ma anche mentali. "Noi italiani siamo sempre stati così, menefreghisti del bene pubblico, incapaci di fare due passi a piedi o di prendere una bicicletta quando il semplice buon senso lo consiglierebbe".

l. g.