La crescentina conquista Londra

Indegno, il format bolognese di crescentine ripiene sbarca a Londra, al 104 di Brick Lane - celebre strada dell’East End...

La crescentina conquista Londra

La crescentina conquista Londra

Indegno, il format bolognese di crescentine ripiene sbarca a Londra, al 104 di Brick Lane - celebre strada dell’East End Londinese - alla conquista di una clientela globale con un piatto tipico della cucina tradizionale bolognese. A queste si aggiungono anche i tortellini e i cappellacci, prelibatezze emiliane di fama internazionale, che, come le crescentine, vengono però fritti. "Questa nuova avventura nasce da una mia intuizione", afferma Gianmarco Budri, imprenditore italiano eclettico e visionario, legato alla sua terra, l’Emilia, e alla tradizione. "Passeggiando per Bologna, ho intercettato il profumo delle crescentine appena fritte proveniente da uno dei punti vendita Indegno. Ne sono rimasto così affascinato da decidere di entrare in questo progetto". L’affiancano consulenza e operatività di Federico Benatti dello Studio Benatti di Mirandola, anch’egli da sempre animato da un forte interesse per il settore del food & beverage, con cui è stato stretto un accordo per esportare in esclusiva all’estero il format, nato dall’imprenditorialità di tre ragazzi, Andrea Liotta, Edoardo Malvicini e successivamente Marco Liotta.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro