Martedì 28 Maggio 2024

Gli Iron Maiden finiscono sui francobolli britannici

Privilegio concesso di rado: in precedenza era accaduto solamente altre quattro volte

Foto: Royal Mail, sito ufficiale

Foto: Royal Mail, sito ufficiale

Dopo 41 album, 100 milioni di copie vendute nel mondo e dopo avere conquistato un posto stabile nella storia della musica heavy metal, gli Iron Maiden hanno ottenuto un nuovo riconoscimento: sono stati ritratti in una serie di francobolli della Royal Mail, cioè della più importante azienda postale britannica, fondata nel 1516. In precedenza, solamente altre quattro band avevano ottenuto un simile privilegio: nel 2007 i Beatles, nel 2016 i Pink Floyd, nel 2020 i Queen e nel 2022 i Rolling Stones. La serie comprende dodici francobolli in tutto: otto si riferiscono ad altrettante performance live degli Iron Maiden e hanno per protagonisti tutti gli attuali membri del gruppo: i chitarristi Dave Murray, Adrian Smith e Janick Gers, il cantante Bruce Dickinson, il batterista Nicko McBrain e il bassista Steve Harris. Quest'ultimo ha commentato: "Siamo tutti rimasti sbalorditi quando abbiamo sentito parlare per la prima volta del progetto commemorativo. E siamo rimasti senza parole quando abbiamo visto i francobolli per la prima volta. Sono magnifici e catturano perfettamente l'essenza e l'energia dei Maiden". I restanti quattro francobolli della collezione sono dedicati a Eddie, la mascotte della band. Uno la riprende con gli abiti di un guerriero samurai: immagine ispirata alla copertina di 'Senjutsu', il disco più recente degli Iron Maiden, pubblicato nel settembre del 2021. Rod Smallwood, manager del gruppo, ha commentato: "È fantastico che sia stato omaggiato anche Eddie. E ha dell'incredibile che la regina, possa riposare in pace, abbia visto i francobolli e abbia concesso l'uso della sua iconica silhouette". Smallwood ha aggiunto: "È molto gratificante che gli Iron Maiden siano stati celebrati in questo modo dal loro paese natale. Soprattutto pensando che per oltre quarant'anni hanno seguito la loro personalissima strada, senza sottostare alle regole di chicchessia". I collezionisti possono preordinare tutti e dodici i francobolli a partire dal 5 gennaio, sul sito della Royal Mail. Il 12 gennaio saranno messi in vendita. Sul fronte prettamente musicale, a maggio 2023 inizierà il The Future Past Tour, che porterà gli Iron Maiden a suonare in 33 concerti dal vivo, in giro per l'Europa. Sarà l'occasione per celebrare i 48 anni di carriera della band, fondata nel 1975 da Steve Harris.