Honey Caramel hair, la tinta preferita dalle star dell’autunno inverno

Il colore con riflessi oro e miele, sfoggiato di recente da Rihanna, è adatto anche alle basi più scure

Honey caramel hair (foto di repertorio)
Honey caramel hair (foto di repertorio)

Roma, 28 novembre 2023 – Una delle tinte di maggior tendenza della stagione in corso è quella definita Honey Caramel hair, particolarmente adatta per le basi castane e castane scure e in grado di schiarire, garantendo però un  risultato naturale. È l’effetto che si è visto di recente su Rihanna, che ha scelto questo colore, caratterizzato da riflessi dorati e da ciocche bionde con tonalità calde, risultato di una fusione tra ambra, miele e caramello. Uno dei vantaggi principali di questa tinta, infatti, è che il caramello rappresenta una sfumatura morbida: illumina i castani più opachi con riflessi multidimensionali, addolcisce i lineamenti e si rivela perfetto per chi desidera passare gradualmente al biondo senza ottenere un risultato drastico.  

A chi sta bene

Oltre a essere ideale per basi castane, più o meno scure, la scelta dell’Honey Caramel hair valorizza anche chiome lunghe e acconciate con onde morbide o ciocche mosse, come dimostrano i cambiamenti di star del calibro di Gigi Hadid, Jessica Biel, Beyoncé, Jessica Alba e Sienna Miller che sono passate ai capelli color miele-caramello. Tuttavia, ci sono alcune caratteristiche che possono aiutare a determinare se questa tonalità può particolarmente valorizzare una persona. È una nuance che va bene soprattutto per chi ha una carnagione calda, con sottotoni dorati, pesca o oliva. Il caramello aggiunge luminosità e movimento ai capelli, quindi, in generale, è adatto a un look dinamico e vivace.

Varianti

Le varianti della tendenza dell’Honey Caramel hair sono molteplici, poiché su ogni castano, così come ogni tonalità di carnagione, si può ottenere un mix cromatico personalizzato. I coloristi più seguiti sui social si sono divertiti a categorizzare le sfumature utilizzando nomi ispirati a ricette a base di caramello: per esempio, i Burnt Caramel Hair presentano riflessi miele e nocciola, i Caramel Latte Hair ricordano il latte al caramello, i Salted Caramel Mocha Hair si ispirano al caffè con caramello salato, i Warm Honey Caramel Hair sono di un caldo colore miele, i Pumpkin Spice Caramel Hair evocano ricette a base di cannella, zucca, noce moscata e chiodi di garofano, mentre i Cool Caramel Hair rappresentano la versione per chi preferisce evitare sottotoni rossi o arancioni.

Trucco

Per valorizzare ulteriormente questa tendenza dell’hair style ci si può aiutare anche con un make-up adeguato. Posto che è opportuno scegliere una base che si adatti al proprio tono della pelle, in linea di massima le tonalità calde di beige o pesca possono funzionare bene. Fondotinta e correttore devono essere ben sfumati e luminosi, per dare un aspetto naturale. Per il blush, è opportuno optare per colori come il pesca o il bronzo. Sugli occhi starebbero bene albicocca, bronzo, marrone cioccolato e oro, con l’aggiunta di una riga di eyeliner marrone scuro o nero e mascara. Alle labbra si può mettere un tocco di nude o rosa pesca. Per dare più luce al viso si può aggiungere, infine, un po' di illuminante su punti strategici come gli zigomi e l'arco di Cupido.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro