‘Hollywood legends’, all’asta gli oggetti cult del Grande Lebowski: “Cimeli che danno vita alla storia”

Dal 14 al 17 dicembre, vendita straordinaria per il 25esimo del film dei fratelli Coen: dagli storyboard originali alla vestaglia di Jeff Bridges. Ma anche il computer di Carrie Bradshaw, la camicetta di Lady D e il modello animatronico di E.T. (1 milione di dollari)

Beverly Hills, 12 dicembre 2023 – A 25 anni dall’uscita de ‘Il Grande Lebowski’, Hollywood celebra il genio dei fratelli Coen con un’asta speciale dedicata a uno dei film migliori film della storia, secondo Empire. Dagli storyboard originali – con i disegni delle scene del film – alla vestaglia di flanella marrone indossata sul set da Jeff Bridges, ma anche i suoi occhiali da sole o i birilli da bowling autografati dall’attore. Sono solo alcuni dei tanti oggetti iconici che verranno battuti nell’asta ‘Hollywood legends’ questo fine settimana in California.

Hollywwod Legends, asta speciale dedicata al film 'Il grande Lebowski'
Hollywwod Legends, asta speciale dedicata al film 'Il grande Lebowski'

Nel catalogo degli oggetti in vendita dal 14 al 17 dicembre, sia online che nella sede di Julien's Auction a Beverly Hills, ci sono oggetti veri e propri di culto che faranno impazzire i fan. Come la camicetta indossata da Lady Diana nella foto ufficiale del fidanzamento con Carlo d'Inghilterra – che secondo gli esperti potrebbe arrivare a 100mila dollari – o il computer di Carrie Bradshaw, alias Sarah Jessica Parker, protagonista della serie tv ‘Sex and the city’. E tra i pezzi più rari, il primo modello animatronico di ’E.T., il capolavoro di Spielberg.

‘Il Grande Lebowski’

Sono migliaia i cimeli messi in vendita da Julien's Auction, la casa d’aste che due vole l’anno organizza la vendita straordinaria ‘Hollywood Legends’. L’edizione prenatalizia di quest’anno è dedicata al 25esimo anniversario del film ‘Il Grande Lebowski’ dei fratelli Coen, uscito nelle sale nel 1998.

All’incanto gli oggetti di scena, gli storyboard originali di Joel ed Ethan Coen, gli abiti di scena del ‘Drugo’ – l’hippy fannullone, assiduo fumatore di marijuana e accanito bevitore di White Russian – interpretato dall’attore americano Jeff Bridges. "Questi sono gli oggetti che danno vita alla storia", dice Martin Nolan, amministratore delegato di Julien's Auction.

Oltre alla vestaglia di flanella marrone indossata da Jeff Bridges nella pellicola, che dovrebbe raggiungere i 50mila dollari, i fan potranno anche fare un'offerta per gli occhiali da sole del 'Drugo' (The Dude) e gli oggetti di scena, come i birilli da bowling utilizzati nel film e autografati da Bridges.

La testa di E.T.

Uno dei pezzi più rari e costosi dell’asta di metà dicembre è il primo modello animatronico della testa di 'E.T. l'Extraterrestre', il famoso film di fantascienza scritto e diretto da Steven Spielberg (1982). Un cimelio che “potrebbe valere fino a 1 milione di dollari”, rivela Nolan.

Gli abiti delle star

In vendita questo fine settimana anche la camicetta che la principessa Diana indossava nella sua foto di fidanzamento con l’allora principe Carlo nel 1981. Secondo gli esperti, potrebbe raggiungere una cifra di 10mila dollari. Disegnata da Elizabeth Emanuel e David Emanuel, gli stilisti che hanno anche firmato l’abito da sposa di Lady D, la camicetta di chiffon rosa con un fiocco al collo è stampata nella memoria collettiva, insieme agli occhi tristi e innamorati di Diana Spencer.

Tra gli altri articoli in vendita, anche una giacca indossata da Audrey Hepburn in 'Sciarada' (1963) e il computer utilizzato dalla giornalista Carrie Bradshaw – il personaggio che ha portato Sarah Jessica Parker nella storia di Hollywood – per mettere nero su bianco riflessioni e articoli della rubrica che ha dato il nome alla serie 'Sex and the City'.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro