Martedì 16 Aprile 2024

Eurovision, perché le canzoni non possono superare i 3 minuti

Anche Angelina Mango ha dovuto tagliare alcuni secondi dal brano ‘La noia’ per poter partecipare

Come sarà il palco dell'Eurovision Song Contest 2024 di Malmo

Come sarà il palco dell'Eurovision Song Contest 2024 di Malmo.

Perché le canzoni che partecipano all'Eurovision Song Contest non possono superare la durata di 3 minuti? Ogni anno qualcuno dei partecipanti deve adattare il proprio brano al regolamento dell'Eurovision Song Contest. Lo ha dovuto fare anche Angelina Mango, che è stata costretta a decurtare 8 secondi dal brano 'La noia'.

"Le canzoni devono essere originali e di una lunghezza non superiore ai tre minuti, la traccia vocale principale deve essere cantata dal vivo, non possono esserci più di sei performer sul palco durante la stessa esibizione": questi sono tre dei criteri principali che regolano le esibizioni sul palco dell'Eurovision Song Contest.

Già, ogni brano deve essere lungo al massimo 3 minuti. E le motivazioni sono in parte evidenti e in parte meno esplicite. Quelle meno esplicite sottendono alle linee guida della manifestazione: non fare audience televisivo - come invece sta avvenendo soprattutto negli ultimi anni per eventi come il Festival di Sanremo -, ma realizzare una rassegna musicale che possa rappresentare l'intera Europa. Attenzione all'aggettivo: musicale. Questo significa che tutto è imperniato sulla musica, sulle canzoni in gara ma anche su quelle del passato. Ma sempre e comunque sulla musica. Il ritmo dell'Eurovision, perciò, deve essere obbligatoriamente serrato. Con brani di una lunghezza stabilita.

Anche perché l'obiettivo è dare a ogni nazione la possibilità di essere rappresentata in egual modo rispetto alle altre partecipanti.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro