La noce di Esselunga, oggi il nuovo film dopo La pesca: l’amicizia per sempre tra Carlo e Marta

Il cortometraggio è firmato dallo stesso regista del primo (sui genitori separati) e sarà trasmesso in tv la sera del 18 dicembre

Roma, 18 dicembre 2023 – La noce di Esselunga – il nuovo spot dopo La Pesca – è una storia di amicizia e alla fine anche di rispetto tra i generi. Dopo Emma, protagonista del primo cortometraggio che parlava di genitori separati, ecco la storia di Carlo e Marta e di un legame che dura nel tempo grazie a un filo rosso rappresentato, questa volta, da una noce.

Approfondisci:

Esselunga, la bimba e i genitori separati: lo spot ‘La pesca’ fa discutere

Esselunga, la bimba e i genitori separati: lo spot ‘La pesca’ fa discutere

Il trailer del cortometraggio

Il film sarà trasmesso questa sera in tv. Il trailer emoziona. Marta bambina si avvia a un supermercato Esselunga con la mamma e le chiede il permesso di poter comprare “qualcosa per Carlo”. Il regalo sarà appunto una noce che l'amico in partenza conserverà per molti anni. Fino all’incontro sotto l’albero di Natale, quando Marta e Carlo sono già ragazzi. E chissà se nascerà un amore (sano).

La noce, il nuovo film di Esselunga sull'amicizia tra Carlo e Marta
La noce, il nuovo film di Esselunga sull'amicizia tra Carlo e Marta

Le parole di Esselunga

Il comunicato di Esselunga sottolinea come il “secondo appuntamento del racconto vede ancora una volta protagonista l’emozione e le persone con le loro storie di vita quotidiana e unicità che, attraverso gli occhi dei bambini, rendono ancora più dolce e commovente la magia del Natale. L’atmosfera natalizia è resa ancora più emozionante dal dono che si scambiano i due bambini che diventa poi un inatteso, quanto sorprendente, regalo per il Natale che è alle porte”.

Anche in questo caso, si rimarca, non si tratta di uno spot tradizionale, ma un cortometraggio che utilizza un linguaggio cinematografico. “Con il secondo appuntamento del nostro racconto – spiega Roberto Selva, direttore marketing e comunicazione di Esselunga - abbiamo voluto rappresentare una storia di amicizia che resiste al trascorrere del tempo e alla distanza e lo abbiamo fatto attraverso una noce, un frutto simbolico che ben si presta a rappresentare il concetto di cura e l’evoluzione della storia. Con l’emozione che suscita un’amicizia ritrovata desideriamo augurare a tutti buone feste”.

Chi sono gli autori

La campagna è firmata dall’agenzia creativa di New York SMALL, il film La noce è stato girato dallo stesso regista del film La Pesca, il francese Rudi Rosenberg e prodotto da Indiana Production.

Dove sarà visibile il film

Il film sarà visibile in televisione dal 18 al 25 dicembre, nelle sale cinematografiche e sui canali digitali fino al 1° gennaio 2024.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro