Venerdì 14 Giugno 2024

Coppola a Cannes con “Megalopolis“, il film atteso 40 anni

Il film "Megalopolis" di Francis Ford Coppola, rimasto per 40 anni nel cassetto, debutterà a Cannes il 17 maggio dopo una competizione tra festival. Le riprese, travagliate, si sono concluse l'anno scorso. Il regista ha investito 120 milioni di dollari per realizzare il progetto. Il cast include Adam Driver, Nathalie Emmanuel, Shia LaBeouf e Dustin Hoffman. La trama segue un architetto che vuole ricostruire una utopica New York City dopo un disastro.

Coppola a Cannes con “Megalopolis“, il film atteso 40 anni

Coppola a Cannes con “Megalopolis“, il film atteso 40 anni

Megalopolis, il film di Francis Ford Coppola rimasto per 40 anni nel cassetto, debutterà in concorso il 17 maggio a Cannes dopo una "febbrile competizione" tra gli organizzatori del festival francese con quelli di Venezia e di Toronto. Megalopolis è atteso in autunno nelle salle. Le riprese, travagliate come spesso con i film di Coppola da tensioni sul set, licenziamenti, ritardi e drammi sui costi di produzione, si sono concluse l’anno scorso. "È un progetto a cui lui guardava da tempo e che ha realizzato indipendentemente, da vero artista", aveva detto la scorsa settimana a Variety il direttore di Cannes, Thierry Fremaux, alludendo ai circa 120 milioni di dollari che, a fine carriera, l’85enne regista del Padrino ha sborsato di tasca sua. Megalopolis ha un cast di eccezione – fra gli altri Adam Driver, Nathalie Emmanuel, Shia LaBeouf, Dustin Hoffman – e Coppola scrisse la sceneggiatura, in cui un architetto vuole ricostruire una utopica New York City dopo un disastro devastante, negli anni Ottanta, ispirandosi alle epopee dell’antica Roma.