Mercoledì 29 Maggio 2024

The Plane, il film con Gerard Butler esce al cinema

È un buon thriller d'azione ed è stato recensito bene dalla critica, pur senza entusiasmi: arriva nelle sale italiane il 25 gennaio

Foto: MadRiver Pictures/Olive Hill Media/Di Bonaventura Pictures/G-Base

Foto: MadRiver Pictures/Olive Hill Media/Di Bonaventura Pictures/G-Base

Se ti piacciono i thriller d'azione, allora c'è un film che vale la pena di tenere d'occhio: mercoledì 25 gennaio esce nelle sale cinematografiche 'The Plane', con Gerard Butler e Mike Colter impegnati a seminare morti pur di salvare i passeggeri di un aeroplano di linea.

The Plane, tutto sul film

La trama ruota attorno a Brodie Torrance, esperto pilota di linea. Un giorno i federali gli chiedono ospitalità sul suo aereo, in modo da trasportare un uomo accusato di omicidio. È un fatto insolito, ma non tale da rappresentare un problema. Solo che durante il volo Torrance incappa in una tempesta e sarà costretto a effettuare un atterraggio di emergenza sul primo pezzo di terra disponibile. Per sfortuna si tratta di un'isola delle Filippine in mano a milizie antigovernative. Queste ultime prendono in ostaggio i passeggeri e così Torrance è costretto ad allearsi con il prigioniero che stava scortando, liberandolo e fidandosi di lui. Come andrà a finire? Grazie a film come '300', 'Giustizia privata', 'Nella tana dei lupi' e alla saga di 'Attacco al potere', lo scozzese Gerard Butler ha dimostrato di essere un solido interprete di film d'azione. È dunque il volto giusto per 'The Plane', considerato che (lo anticipa il trailer) dimostrerà abilità non comuni, per un normale pilota di linea. Accanto a lui c'è un altro attore tagliato per la parte dell'action star: si tratta di Mike Colter, diventato famoso interpretando il supereroe Like Cage nell'omonima serie di casa Marvel. I due si sono messi al servizio di una sceneggiatura scritta da Charles Cumming e J. P. Davis, e si sono fatti dirigere dal francese Jean-François Richet. Cumming è all'esordio, Davis ha scritto in precedenza cose come 'The Contractor'. Dal canto suo, il regista Jean-François Richet ha dimostrato una cerca solidità nel genere thriller/action. Vedi per esempio 'Assault on Precint 13' e il dittico con protagonista Vincent Cassel: 'Nemico pubblico N. 1 - L'istinto di morte' e 'Nemico pubblico N. 1 - L'ora della fuga'.

Le recensioni, cosa ne pensa la critica

La media voto su Metacritic è 63/100. L'opinione condivisa è che 'The Plane' segua una struttura piuttosto standard e non brilli per particolari trovate di scrittura o di regia. Però i due protagonisti danno solidità all'intreccio e coloro che amano il genere troveranno pane per i lor denti. Nulla di memorabile, sia chiaro, ma un valido intrattenimento.

Il trailer