Venerdì 12 Aprile 2024

Mare Fuori, il nuovo regista arriva da Skam Italia: è Ludovico Di Martino

Sostituirà Ivan Silvestrini nella realizzazione della quinta stagione, fra i nuovi sceneggiatori anche alcuni ventenni

Il regista Ludovico Di Martino

Il regista Ludovico Di Martino

È Ludovico Di Martino il prescelto per succedere a Ivan Silvestrini alla regia di Mare Fuori. Gli episodi della quarta stagione della popolarissima fiction sono usciti da poco e già si parla della realizzazione della prossima.

Nei giorni scorsi l’abbandono da parte di alcuni componenti dello staff tecnico, fra cui il regista Ivan Silvestrini e l’ideatrice e sceneggiatrice Cristiana Farina, aveva fatto temere ai fan che la conclusione di Mare Fuori si stesse avvicinando a grandi passi. Ora invece ecco il nome del nuovo regista: Ludovico Di Martino.

Nel suo curriculum ci sono il film ‘La belva’ con Fabrizio Gifuni e la regia della terza stagione, ovvero una delle più apprezzate dal pubblico, di Skam Italia.

“Questa è una lettera per voi che avete seguito Mare Fuori, amandola, odiandola, ma quasi sempre divorandola. In questi anni meravigliosi, trascorsi in larga parte a Napoli, ho avuto - ha scritto su Instagram Ivan Silvestrini - il privilegio di dirigere un cast e una troupe che sono stati come una famiglia per me, e davvero, quando si sta così bene una parte di te vorrebbe che ciò che stai vivendo non finisse mai. Ho trattato, per quel che era nelle mie capacità, questa serie come qualcosa di prezioso, come un lungo film, come un'opera d'arte... Ho trattato ogni stagione a cui ho lavorato come se fosse l'ultima, quest'anno in particolar modo, perché se è vero che certe storie sono ancora sospese io credo che il mistero circa alcuni avvenimenti racconti bene il mistero della vita. Mare Fuori è vita anche in questo, e se proprio non riuscite a vedere il lieto fine in cui speravate, vedetela da un altro punto di vista, con gli occhi di chi dice l'ultima parola nell'ultima scena”.

Insieme a Ludovico Di Martino i “nuovi innesti” nel cast tecnico sono cinque sceneggiatori, tra i quali alcuni ventenni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro