Martedì 25 Giugno 2024
CONTENTS
Cinema e Serie Tv

Le migliori serie tv fantasy da vedere

Dalla fine degli anni ’90 ai nostri giorni alcuni titoli sono diventati dei cult e dei fenomeni di costume

Le migliori serie tv fantasy da vedere

Le migliori serie tv fantasy da vedere

Negli ultimi due decenni le serie tv fantasy sono state uno dei prodotti audiovisivi di maggior successo. Si tratta di un genere che piace molto per diverse ragioni. Per esempio, il fantasy è più facile da seguire rispetto alla fantascienza che a volte è intrisa di termini e concetti di tecnologia, fisica e informatica. E, se non si è avvezzi all’argomento, la seconda può risultare una materia più ostica del primo. Non solo. I mondi evocati nel fantasy entusiasmano anche le ambientazioni, dall’atmosfera medievale, fiabesca, magica. Le storie di questo settore – sia da leggere, sia da vedere – sono divertenti e permettono di svagarsi e alleggerire la mente. Sui social ci sono intere communities molto attive sia online sia offline, dedicate a queste narrazioni e ai loro beniamini. Ecco alcune delle serie tv fantasy più popolari degli ultimi tempi:  

Buffy l’ammazzavampiri (1997-2003)

Sette stagioni. La serie tra l’horror e l’action è stata scritta da Joss Whedon, che aveva già firmato la sceneggiatura dell'omonimo lungometraggio del 1992. La trama è stata poi ripresa per gli episodi televisivi, che hanno avuto decisamente più fortuna. La protagonista è Buffy Summers (interpretata da Sarah Michelle Gellar), una ragazza della West Coast investita del difficile compito di cacciare vampiri, demoni e forze del male. A supportarla e a sostenerla c’è la Scooby Gang, il gruppo dei suoi amici fidati.  

Streghe (1998)

Otto stagioni. Ad appassionare il pubblico di ben 55 Paesi in cui la serie è stata trasmessa sono state le avventure delle sorelle Halliwell: Prue (Shannen Doherty), Phoebe (Alyssa Milano), Piper (Holly Marie Combs). La quarta, Paige (interpretata da Rose McGowan), ha fatto il suo ingresso a partire dalla quarta stagione. Le Halliwell hanno scoperto di essere delle streghe moderne impegnate a combattere il male. Sono delle predestinate: saranno le tre più potenti della storia. Ciascuna di loro presenta dei poteri soprannaturali specifici, che appartengono alla loro famiglia e che risalgono a una particolare profezia indicata nel ‘Libro delle Ombre’.  

‘Game of Thrones’ (2011-2019)

Otto stagioni. Inizialmente ‘Il trono di spade’ era stato concepito come una versione adattata per la tv del ciclo della saga letteraria ‘Cronache del ghiaccio e del fuoco’ (A Song of Ice and Fire) di George R. R. Martin. Al centro della serie c’è la lotta per la conquista del trono, conteso da influenti e nobili dinastie che sono rivali o alleate in intricati giochi di potere, interessi economici e aspetti religiosi. Lo scenario di riferimento è un mondo immaginario formato dal continente Occidentale (denominato Westeros) e da quello Orientale (che si chiama Essos). Tutto ha inizio con la minaccia dell’arrivo di una stagione invernale molto diverso dalle precedenti, tale da risvegliare creature mitologiche ormai dimenticate e portare alla ribalta energie magiche rinnovate, ma anche inquietanti forze oscure. Protagonisti indimenticabili sono stati – solo per citarne alcuni – Emilia Clarke, Jason Momoa, Nikolaj Coster-Waldau, Peter Dinklage, Sophie Turner. Da segnalare ‘House of the Dragon’ (2022, una sola stagione), che ripercorre le vicende della Casata dei Targaryen, tre secoli prima degli eventi de ‘Il trono di spade’.  

‘The Shannara Chronicles’ (2016)

Due stagioni. Questa serie tv fantasy è basata sul ciclo omonimo di romanzi fantasy. La trama ruota attorno alla storia di una principessa elfa Amberle Elessedil (Poppy Drayton), nipote del sovrano Eventine Elessedil, del mezzelfo Wil Ohmsford (Austin Butler), nipote di Flick, legato al primo monarca Shannara, e della nomade Eretria (Ivana Baquero), protetta da Cephelo, leader dei Nomadi. I tre partono in spedizione su mandato del druido Allanon, con l’intento di salvare l'Eterea, antico albero nato dalla magia che ha la funzione di mantenere in vita il Divieto, regno creato anch'esso dalla magia dove ogni creatura malvagia è imprigionata) e proteggere le Quattro Terre dall'esercito demoniaco.  

Tenebre e ossa (2021)

Due stagioni. La cartografa orfana Alina Starkov (Jessi Mei Li) è dotata di un potere straordinario che potrebbe cambiare il destino del suo mondo sconquassato dalla guerra. Minacciata dalla Faglia d'Ombra, la protagonista deve per forza lasciare il suo ambiente per arruolarsi tra magici soldati. Alina scoprirà che chi sembrava amico può trasformarsi nel peggiore dei nemici e nulla è come appare. Nel cast ci sono anche Archie Renaux e Ben Barnes.