Giovedì 11 Luglio 2024

John Wick 4, Keanu Reeves torna in azione nel trailer

Lo attendono avversari in quantità, compreso il leggendario Donnie Yen, cioè uno dei maggiori artisti marziali viventi: il film esce a marzo 2023

Keanu Reeves in John Wick 4

Keanu Reeves in John Wick 4

Il 23 marzo 2023, con un giorno di anticipo rispetto all'esordio statunitense, uscirà nelle sale cinematografiche italiane 'John Wick 4' (titolo originale: 'John Wick: Chapter 4'), ritorno di Keanu Reeves nei panni del micidiale e apparentemente imbattibile sicario. Lo attendono nuovi avversari, compresi quelli interpretati da Bill Skarsgard ('It'), la stella del pop giapponese Rina Sawayama e niente meno che Donnie Yen, cioè uno dei migliori artisti marziali viventi (è quello della saga di 'Ip Man'). Il nuovo trailer ci regala la consueta dose di scene d'azione realizzate in maniera magistrale.

La saga action di 'John Wick'

Quella di 'John Wick' è probabilmente la migliore saga action degli ultimi anni: iniziata nel 2014, ha conquistato pubblico e critica grazie alle atmosfere neo-noir, a ben calibrati elementi thriller e a sequenze d'azione allo stato dell'arte. Merito di un protagonista (Keanu Reeves) che si è rivelato perfetto e merito anche del regista Chad Stahelski e dello sceneggiatore Derek Kolstad.

Il secondo ha saputo ideare un universo narrativo solido e affascinante, capace di reggere sulle proprie spalle gli ampliamenti narrativi aggiunti a ogni nuovo capitolo. Dal canto suo, Chad Stahelski è un ex stuntman e stunt coordinator. Aveva già lavorato insieme a Keanu Reeves sostituendolo nelle scene d'azione di 'Matrix'. Poi ha deciso di passare dietro la cinepresa portando in dote l'esperienza maturata su decine di set e imponendo un nuovo modo di lavorare le scene action.

In precedenza, infatti, a Hollywood queste sequenze erano pensate in maniera indipendente da chi avrebbe dovuto interpretarle, facendo leva sul fatto che professionisti degli stunt avrebbero potuto sostituire l'attore nei momenti più complessi e fisicamente impegnativi. Era successo, ad esempio, proprio con 'Matrix'. Stahelski e il suo team hanno invece elaborato un sistema diverso: lavorare fianco a fianco con l'attore, allenarlo, verificarne potenzialità e limiti, e successivamente elaborare coreografie d'azione tagliate su misura e fortemente realistiche.

John Wick 4

La trama riprende dov'era terminato il capitolo tre. John Wick sta ancora affrontando le conseguenze delle proprie azioni. Dunque ha alle costole tutti i killer del pianeta e i vertici della potentissima organizzazione criminale che li gestisce. Ora però sembra esserci uno spiraglio: una possibilità di riconquistare la propria libertà affrontando un duello regolato da tradizioni antiche. Come sempre, fra il dire e il fare ci sono decine di persone da uccidere a suon di pugni, calci e proiettili.

Per la prima volta nel franchise, la sceneggiatura di 'John Wick 4' non vede il coinvolgimento diretto di Derek Kolstad, autore dei tre capitoli precedenti. Al suo posto troviamo Shay Hatten e Michael Finch: il primo aveva collaborato a 'John Wick 3 - Parabelum', mentre il secondo è un esordiente della saga, ma non del genere thriller/action. Ha infatti scritto cose come 'November Man', 'Predators', 'American Assassin' e 'Hitman: Agent 47'.

La regia è rimasta saldamente in mano a Chad Stahelski, mentre nel cast tornano alcuni volti già visti nei tre film precedenti: su tutti quelli di Laurence Fishburne, Lance Reddick e Ian McShane.

Il trailer in lingua originale

Il futuro di 'John Wick'

Sappiamo che un quinto film della saga è in lavorazione, anche se mancano indicazioni precise sulla data di uscita al cinema. Poi probabilmente Keanu Reeves dirà addio al proprio personaggio. Il franchise però continuerà, perché già sono stati ufficializzati due progetti spin-off: una serie TV dedicata agli hotel che rappresentano porti franchi per i killer ('The Continental') e un film dedicato alle danzatrici omicide intraviste in 'John Wick 3' ('Ballerina', diretto da Len Wiseman e con Ana De Armas protagonista).