Sabato 25 Maggio 2024

'I viaggiatori', il film: viaggio nel tempo fino all'epoca fascista

Mescolando avventura e fantascienza, il film italiano ha conquistato la critica, pur con qualche perplessità: esce su Sky la sera del 21 novembre

Foto: Sky/Groenlandia

Foto: Sky/Groenlandia

La sera di lunedì 21 novembre si torna indietro nel tempo per salvare il mondo: arriva su Sky 'I viaggiatori', che mescola avventura, fantascienza e un tocco di commedia per raccontare una vicenda ambientata durante l'epoca fascista. Il film è stato presentato nel corso della Festa del cinema di Roma 2022, dove ha raccolto recensioni mediamente positive.  

'I viaggiatori', tutto sul film

La trama ruota attorno a tre amici adolescenti che, per una serie di coincidenze, attivano una macchina del tempo e si trovano trasportati indietro fino all'anno 1939, nella Roma guidata dai fascisti. Qui incontrano una giovane che si oppone alla dittatura picchiando camerati: si alleano con lei nel tentativo di tornare a casa. Scopriranno però che il loro stesso futuro è messo in pericolo, in particolare a causa delle azioni di due fedelissimi alleati di Mussolini. Il film 'I viaggiatori' è scritto e diretto dal romano Ludovico Di Martino, autore in precedenza del poliziesco 'La belva' e anche di alcuni episodi di 'SKAM Italia'. In fase di stesura del copione, Di Martino è stato affiancato da Gabriele Scarfone, che tra le altre cose ha scritto il poliziesco 'La svolta'.

Il cast

I tre amici protagonisti sono interpretati da Matteo Schiavone (all'esordio), Fabio Bizzarro (visto in 'I cavalieri di Castelcorvo') e Andrea Gaia Wlderk (anche lei esordiente). Il fratello maggiore di uno dei tre ha il volto di Gianmarco Saurino ('Maschile singolare'), mentre l'alleata che trovano nel 1939 quello di Francesca Alice Antonini ('Non mi uccidere'). Infine, lo spietato capo della polizia segreta fascista è Fabrizio Gifuni (l'Aldo Moro della miniserie 'Esterno notte'), mentre la scienziata Sestrieri è Vanessa Scalera ('Imma Tataranni - Sostituto procuratore').

Le recensioni e come guardare il film

In linea di massima la critica nostrana ha promosso 'I viaggiatori'. Si tratta certo di un film molto derivativo, però capace di non limitarsi alla fotocopia sbiadita e invece animato da un certo piglio originale. Inoltre, molti recensori hanno applaudito l'idea di continuare a esplorare il cinema di genere, proseguendo nel solco di lavori come 'Lo chiamavano Jeeg Robot', 'Freaks Out' e la trilogia di 'Smetto quando voglio': un ambito in cui siamo stati grandi, soprattutto negli anni Sessanta e Settanta, e che di recente stiamo tornando a frequentare con successo. Hanno invece convinto di meno le caratterizzazioni dei tre giovani protagonisti e un finale un po' ridondante. Per guardare 'I viaggiatori' bisogna sintonizzarsi su Sky Cinema Uno alle 21:15 del 21 novembre, oppure cercarlo in streaming on demand su NOW. Il film dura 90 minuti e la visione è adatta ai bambini solo se accompagnati.

Il trailer

 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro