Domenica 14 Aprile 2024

Chi è Reginaldo Carrino, Nino Nero di ‘Avanti un altro’

La carriera e la vita privata di uno dei personaggi più curiosi all’interno del programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti

Reginaldo Carrino, il Nino Nero di 'Avanti un altro'

Reginaldo Carrino, il Nino Nero di 'Avanti un altro'

Se siete spettatori fedeli (o anche sporadici) di “Avanti un altro”, sicuramente conoscerete i personaggi originali e curiosi che popolano la trasmissione di Canale 5. Da anni nella fascia del preserale (con qualche incursione nelle prime serate domenicali con concorrenti vip), il programma condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti permette ad un concorrente di poter vincere cifre importanti, rispondendo inizialmente in maniera corrette ad alcune domande per poi, nel gioco finale, riuscire a dare tutte risposte sbagliate alle domande che offrono due opzioni di risposta. A supportare il concorrente, oltre alla Bonas (che permette di puntare alla cifra record di 300.000 euro), ci sono anche tutti i personaggi eclettici che popolano il “Minimondo”, il salottino dal quale -se dovesse essere il momento prescelto dallo show – potrebbero permettere vantaggi al concorrente in caso di risposta esatta alla domanda formulata.

Sono numerosi i protagonisti di questo “Minimondo”, dall’esperto di fitness alla regina del web. Ma è diventato volto fisso anche Nino Nero, un cantante che – volutamente- ricorda le orme e le caratteristiche del ben noto Nino D’Angelo.

Ecco chi è Nino Nero, il personaggio del Minimondo di “Avanti un altro”

Nino Nero è il nome d’arte di Reginaldo Carrino. Una scelta non casuale (nemmeno nel look) poiché da sempre ha voluto omaggiare, sia nell’aspetto che nei brani interpretati, il celebre Nino D’Angelo. Nato nel 1983, ha origini brasiliane, è nato a Salvador De Bahia e, da piccolo, è stato adottato da una famiglia napoletana. Quando era ancora un bambino, i genitori videro in lui delle doti canore e così il bimbo si avvicinò sempre più alla musica.

La sua passione per il canto l’ha portato a fare i primi passi nel mondo dello spettacolo e reinventarsi come “sosia” di Nino D’Angelo, cantando in napoletano. Prima di esordire nel mondo della televisione, ha aiutato i genitori nella salumeria di famiglia. Poi, in seguito, ha iniziato il suo percorso (quasi regolare e fisso) nel cast di “Avanti un altro”. Oggi, oltre a condividere video sui social delle sue imprese canore, gestisce un negozio di costumi e articoli per le feste.

Sappiamo poco sulla sua vita privata ma Reginaldo Carrino, attraverso il suo account Facebook, ha rivelato di essere fidanzato e, insieme alla sua compagna, ha due cani.

Prima del suo esordio nel programma di Canale 5, Nino Nero era stato notato anche in passato. Dopo essere stato scoperto da Radio Marte, fu poi arruolato a Quelli che il calcio” durante la conduzione di Victoria Cabello. Fu scelto per una missione ben precisa: essere e diventare il disturbatore dei vip.

Dopo questa sua esperienza televisiva su Rai 2, Reginando Carrino è passato poi Mediaset, dopo essere stato scelto, a partire dl 2019, per essere una presenza bonus” per i concorrenti di “Avanti un altro”.

Più volte ha raccontato che uno dei suoi principali obiettivi è quello di lanciare un messaggio universale di pace e speranze, nell’ottica dell’interculturalità e dell’unione tra i popoli. Su Facebook, con grande autoironia, si racconta e descrive così: “El nino nero il cantante che fa paura alla Lega non solo napoletano ma anche nero”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro