Céline Dion "non controlla più i muscoli" a causa della sindrome paralizzante

La sorella Claudette ha rilasciato un'intervista a una testata canadese: "C'è la volontà di tornare a esibirsi. Non so come farà"

Celine Dion (Afp)

Celine Dion (Afp)

Roma, 19 dicembre 2023 – Forza Céline Dion. Sono peggiorate le condizioni di salute della cantante di "My Heart Will Go On" che lo scorso dicembre 2022 ha annunciato al mondo di essere affetta dalla sindrome paralizzante della persona rigida. "Non ha più il controllo dei muscoli", ha dichiarato la sorella Claudette Dion alla testata canadese 7 Jours, ma non per questo Céline si sta dando per vita. "Nei nostri sogni e nei suoi – ha aggiunto la sorella – l'idea è tornare ancora sul palco. Come? Questo davvero non lo so".

Approfondisci:

Celine Dion, dopo la malattia a sorpresa ai Grammy: premia Taylor Swift e commuove tutti

Celine Dion, dopo la malattia a sorpresa ai Grammy: premia Taylor Swift e commuove tutti

La diagnosi

Il calvario ha avuto inizio nel gennaio dello scorso anno. La star canadese, oggi 55enne, fu costretta a interrompere il Courage Wolrd Tour, 15esima tournée live della sua lunga carriera, per via di incontrollabili spasmi muscolari. Qualche mese dopo, nonostante i live fossero ripresi, la diagnosi: una patologia neurologica autoimmune che provoca dolore e irrigidimento progressivo della muscolatura, per la quale esistono trattamenti sintomatici ma nessuna cura definitiva. A maggio 2023 l'annuncio dell'annullamento di tutte le date del tour fino ad aprile 2024, nella speranza di recuperare sufficienti energie per tornare a esibirsi. "Questa condizione – scrisse Céline nel messaggio indirizzato ai fan – ha effetti su tutti gli aspetti della mia vita, qualche volta rende difficile anche camminare e non mi permette di usare le corde vocali per cantare come facevo prima". Ostacoli enormi per la performer: "Vuole tornare sul palco – ha detto Claudette Dion nell'intervista – ma le corde vocali sono muscoli, e anche il cuore è un muscolo".

La battaglia contro la malattia

Nonostante tutto, Cèline continua a lottare. La sorella è dura nel condannare le voci su ulteriori problemi di salute circolate su internet e social negli ultimi tempi. Sarebbe falsa la notizia secondo cui la cantante è costretta sulla sedia a rotelle o che alla sindrome della persona rigida si sia aggiunto un tumore. Per Claudette, Céline è psicologicamente "forte" e "non ha perso l'amore per la vita". Costretta dalle circostanze a interrompere gli spettacoli dal vivo, ha risposto con il suo primo ruolo da attrice nel film romantico "Love Again" del regista James C. Strouse, per il quale ha curato anche diversi brani della colonna sonora. A novembre 2023, la vincitrice di 5 Grammy Awards è anche apparsa in pubblico per la prima volta in tre anni, per assistere a una partita di hockey sul ghiaccio in compagnia dei tre figli avuti con René Angélil, l'ex-marito scomparso nel 2016 a causa di un cancro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro