Barbara Cola: chi è, canzoni, carriera e curiosità

In questi giorni è tornata ad esibirsi su alcuni dei più importanti palchi italiani in occasione della messa in scena del musical ‘Saranno Famosi’

Barbara Cola
Barbara Cola

Barbara Cola è una cantante e compositrice italiana nata l’8 febbraio del 1970 a Bologna. Nota al grande pubblico per la sua voce avvolgente e per la sua fitta chioma di capelli rossi, è in questi giorni impegnata in un nuovo spettacolo nei teatri italiani, il celebre ‘Saranno Famosi’, dove affianca i colleghi Garrison Rochelle e Lorenza Mario. Vediamo tutti i traguardi di carriera che ha ottenuto fino a questo punto.

Gli esordi

Tutto per lei prende il via intorno ai 15 anni, quando l’artista comincia a cantare e a comporre di suo pugno i suoi primissimi brani. Barbara Cola, ad ogni modo, non si limita a cantare, ma si impegna affinché il suo talento possa emergere anche per quanto riguarda uno strumento come il pianoforte e, in parallelo, con la recitazione.

Fin da subito manifesta un enorme talento e una grande versatilità che la porta presto a entrare a far parte di un quartetto vocale, interpretando brani molto noti della tradizione musicale internazionale, spaziando dal blues al jazz e sperimentando le sue indubbie doti interpretando pezzi di mostri sacri della musica come George Gershwin, Cole Porter e Duke Ellington.

Un primo importante momento per la sua carriera è l’anno 1990, quando riesce ad affiancare Gloria Gaynor e Jean Rich in veste di vocalist, mentre due anni dopo, nel 1992, Barbara Cola fa il suo debutto su scala nazionale partecipando a Primofestival di Castrocaro dove ha presentato il brano ‘Tutto il bene del mondo’, vincendo per la Giuria degli esperti. Quest’ultimo si è trattato di un traguardo cruciale per la sua esperienza artistica, anche se avrebbe dovuto attendere ancora qualche anno per la sua definitiva consacrazione.

L’incontro con Gianni Morandi e la partecipazione al Festival Sanremo 1995

Gianni Morandi è l’artista che forse più di tutti ha contribuito a farla conoscere al grande pubblico. I loro destini si incrociano per la prima volta in assoluto nel 1992 quando Cola, dopo aver lavorato con Biagio Antonacci al pezzo ‘Io sono come te’ diventa la vocalist di punta del celebre cantante di Monghidoro, che segue in occasione di un tour europeo di 300 date.

Morandi porta con sé Barbara Cola sul palco dell’Ariston nel 1995, dove i due duettano sulle note del brano ‘In amore’, classificatosi in seconda posizione dietro a ‘Come saprei’ di Giorgia. È questo un momento chiave per l’artista, che nel giro di un paio di anni ha così l’occasione di pubblicare ben due dischi, ‘Barbara Cola’ (uscito nel 1995) e ‘Il tempo di guardare le stelle’ (nel 1996).

Gli anni successivi

Da questo momento in poi per lei è una strada in discesa: la vediamo prendere parte, tra gli altri, a eventi come ‘Un disco per l'estate 1996’ o ancora il ‘Festivalbar 1997’, mentre nel 1997 sperimenta con il mondo Disney interpretando i pezzi dell’affascinante Megara, l’eroina del cartone Hercules.

Sono inoltre anni di sperimentazione teatrale: Barbara Cola si diletta sul palcoscenico recitando in opere come ‘Masaniello’ e ‘I Promessi Sposi’, ma senza mai abbandonare del tutto la musica. Nel 2000, a proposito, esce un nuovo pezzo inedito, ‘Come quando piove al sole’.

Nel 2011, dopo aver lavorato al fianco della Bidibop Big Band e al trombettista Marco Tamburini la cantante fa ritorno al mondo del teatro con un ruolo di primo piano nel musical ‘Salvatore Giuliano’ al fianco del collega Giampiero Ingrassia, mentre nel 2012 interpreta Lady Capuleti nel musical ‘Romeo e Giulietta - Ama e cambia il mondo’.

Rimasta a lungo “in silenzio” da un punto di vista discografico per focalizzarsi su altri progetti dopo ben 17 anni, nel 2017, Barbara Cola torna in studio per registrare il singolo ‘A Mezz’aria’. Due anni dopo, inoltre, si presta a due trasmissioni televisive molto amate dal pubblico come ‘Ora o mai più’ di Amadeus e ‘Tale e quale show’ di Carlo Conti: da una parte, dunque, cerca un rilancio dopo essere rimasta a lungo lontano dalle scene musicali, dall’altro invece indossa gli inediti panni di imitatrice, trasformandosi con il supporto di trucco e parrucco in alcuni dei più celebri cantanti italiani e internazionali della storia della musica.

Il suo impegno teatrale più recente, al di là di ‘Saranno Famosi’, è il frizzante spettacolo ‘Tutti Parlano di Jamie’ dove ha affiancato un giovane talento del calibro di Giancarlo Commare (già visto in ‘Skam Italia’ nei panni di Edoardo Incanti).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro