Avanti Popolo di Nunzia De Girolamo finisce a dicembre. Ma l’ad Sergio: “Non è una chiusura anticipata”

Il talk show di Rai 2 sarebbe dovuto andare in onda fino a maggio, ma secondo i rumors non sarà inserito nei palinsesti invernali che partono a gennaio

Nunzia De Girolamo conduttrice di 'Avanti Popolo' (ImagoE)
Nunzia De Girolamo conduttrice di 'Avanti Popolo' (ImagoE)

Roma, 27 novembre 2023 – Nei palinsesti invernali della Rai non ci sarà 'Avanti Popolo', il programma condotto da Nunzia De Girolamo su Rai 3. Il talk show doveva proseguire fino a maggio, ma gli ascolti mai decollati (lo share è sempre rimasto tra il 2 e il 3%) e soprattutto gli alti costi (si parla di oltre 200mila euro a puntata) avrebbero convinto viale Mazzini a interromperlo prima. “Parlare di 'chiusure anticipate' di alcuni programmi è fuorviante  ci tiene però a puntualizzare l’ad Rai, Roberto Sergio –. È chiaro che dovremo fare una valutazione anche in riferimento all'andamento dei singoli programmi approfittando della pausa natalizia. Come detto alla presentazione lo scorso luglio i palinsesti autunnali terminano nel mese di dicembre. Quindi, nessuna chiusura anticipata, come qualcuno ha voluto strumentalmente rimarcare”.

Nelle settimane scorse ‘Avanti Popolo’, che aveva sostituito 'Cartabianca' di Bianca Berlinguer (adesso in onda con un nome simile e stesso format su Rete 4), era anche stato al centro di polemiche per la scelta degli ospiti. Da ultima quella della giovane vittima dello stupro di Palermo di quest'estate, per la quale erano insorti la Commissione Pari Opportunità Rai e Usigrai per "le modalità del racconto" e per aver fatto "rivivere nei minimi dettagli il trauma subito".

La chiusura anticipata è invece avvenuta per un altro programma di Rai 2: 'Liberi tutti', l'escape game condotto da Bianca Guaccero fermato dopo la terza puntata per gli ascolti flop. 

Da quanto si apprende, Nunzia De Girolamo tornerà a condurre 'Ciao maschio' sabato in seconda serata su Rai 1 per il quarto anno consecutivo, mentre non si sa ancora quale sarà il programma sostituirà ‘Avanti Popolo’ nei palinsesti invernali che, appunto, partiranno in gennaio. A dicembre, poi, terminerà anche la messa in onda de ‘Il Mercante in Fiera’ di Pino Insegno.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro