AI Song Contest: sfida canora tra computer
AI Song Contest: sfida canora tra computer
In mancanza dell'Eurovision Song Contest 2020, cancellato a causa del Coronavirus, l'emittente pubblica olandese VPRO ha ideato uno dei festival canori più all'avanguardia di sempre. L'AI Song Contest metterà di fronte 13 squadre provenienti dall'Europa e dall'Australia, i cui brani musicali sono stati composti grazie al potere creativo di un' intelligenza artificiale. Il pubblico può esprimere il proprio voto fino al 10 maggio: basta andare sul sito ufficiale della competizione, dove si possono ascoltare tutte le canzoni. Questo è ad esempio 'Beautiful The World', il pezzo della squadra australiana Uncanny Valley:



Tutte le 13 canzoni in gara sono figlie della collaborazione tra musicisti ed esperti di machine learning, che hanno addestrato le singole intelligenze artificiali per riuscire a comporre un brano della durata di tre minuti. Per aiutare il sistema a generare nuovi testi e melodie, la maggior parte dei team ha fatto un uso combinato di innumerevoli strumenti open-source, come il progetto Magenta di Google.

In un video su YouTube, Ashley Burgoyne, membro di una delle due squadre olandesi in gioco, ha spiegato che la loro IA è stata istruita con la musica delle passate edizioni dell'Eurovision Song Contest. "Diciamo al computer: ascolta, ascolta di nuovo e ascolta ancora un po', fino a quando non capisce completamente tutti gli schemi musicali: in questo modo alla fine imparerà a scrivere la propria musica". I risultati dei processi di apprendimento automatico sono stati spesso curiosi e sorprendenti, come nel caso dei tedeschi Dadabots x Portrait XO, che si sono accorti che il loro sistema produceva testi abbastanza attuali su infezioni e malattie (poi incorporati in una canzone d'amore in stile heavy metal). Alcuni gruppi hanno scelto di fondere voci umane con suoni robotici, altri hanno optato al 100% per la voce sintetica della macchina, mentre c'è chi, come gli Uncanny Valley, ha addestrato la propria rete neurale con i suoni emessi da koala e altri animali.

Una volta chiuso il voto popolare, le preferenze degli utenti verranno sommate con il parere di una giuria di esperti, che stabiliranno il vincitore del contest anche in base a una serie di parametri tecnici. La canzone vincitrice verrà premiata entrando nel palinsesto della radio nazionale olandese, ma il progetto ha in realtà un respiro molto più ampio, in quanto punta a esplorare le potenzialità creative delle intelligenze artificiali in ambito artistico.