Adattatori tech da avere a casa
Adattatori tech da avere a casa

Avere l’adattatore giusto al momento giusto può facilitare – e di molto – il rapporto tra i device tecnologici di casa. Scopriamo i migliori per smartphone, tv e computer, per non farsi mai trovare impreparati e collegare gli apparati tech senza difficoltà.

Adattatore per lo smartphone
Si può collegare lo smartphone alla televisione e riprodurre lo schermo del telefono “in grande” per vedere foto, video e clip musicali? La risposta è si, a patto di avere l’adattatore giusto per lo scopo. Il migliore accessorio, in questo caso, è quello che si attacca all’uscita dello smartphone (sia iPhone che Android) e ha un’uscita HDMI per collegare audio e video alla televisione. In commercio si trovano adattatori con due uscite per le diverse tecnologie presenti sui cellulari (USB-C e lightning) ad un prezzo di circa 15 euro.

Adattatore per la tv
Collegare la tv ai dispositivi elettronici della casa potrebbe essere molto più semplice con un adattatore wireless che, collegato alla presa HDMI della tv, permette di dialogare in modo semplice e veloce con gli altri device . Un modo semplice e immediato per riprodurre clip audio e video senza dover impazzire con cavi e filo dell’alimentazione. In commercio si trovano numerosi modelli di adattatore che fanno questa tipologia di lavoro (Amazon Fire Stick e Google Chromecast su tutti), ma è possibile anche affidarsi ad altri marchi con ottimi risultati. Il prezzo è di circa 30 euro.

Adattatore per il pc
I nuovi laptop, soprattutto quelli marchiati Apple, sono sempre più avari di prese USB per collegare i vari dispositivi al computer. Molto spesso se ne trovano anche soltanto due, con il problema di non aver abbastanza prese per tutti gli accessori che si usano quotidianamente. Come fare quindi? Un’ottima soluzione è comprare un adattatore per pc che faccia da vero e proprio HUB per tutti gli altri device tecnologici. Si collega alla presa USB del pc (o porta thunderbolt se si tratta di Mac) e permette di avere a disposizione anche 4 porte USB per gli altri device, una porta HDMI o VGA per collegare il pc alla TV, una porta ethernet per il cavo di rete e un lettore di smart card per le macchine fotografiche e lo smartphone. Il costo? Un buon prodotto completo si compra con circa 30 euro.

Adattatore per proiettore o videocamera
Può capitare di avere bisogno di un vecchio proiettore o di una videocamera un po’ datata e doverli collegare a un impianto stereo o una tv per riprodurre l’audio e il video. L’adattatore perfetto, in questo caso, è quello che trasforma il segnale RCA audio (la presa con i tre cavetti rosso-giallo-bianco, difficilmente presente nei nuovi dispositivi elettronici) in HDMI, consentendo un ascolto digitale e senza interferenze. Il costo di questo accessorio è di circa 10 euro, per un rapporto prezzo convenienza molto interessante.