J. D. Salinger come Woody Allen, "entrambi predatori di teenager". L’accusa è di Joyce Maynard, scrittrice e, giovanissima, compagna dello scrittore americano morto in eremitaggio 11 anni fa. Il documentario di Hbo Allen contro Farrow, che ha rinnovato le accuse di molestie sessuali del regista sulla figlia Dylan, è stata la molla che ha spinto la Maynard a rievocare la sua vicenda: lei 18 anni, l’autore del Giovane Holden affermato 53enne. In un articolo su Vanity Fair, la Maynard denuncia che, poco prima del 18° compleanno, Salinger cominciò a scriverle lettere in cui dichiarava il suo amore: "Per lui lasciai il college: mi cacciò meno di un anno dopo con disprezzo, in uno stato di vergogna durato per decenni".