Venerdì 14 Giugno 2024

Assalto russo a Kharkiv, Ucraina evacua 10mila persone. Polonia investe 2,3 miliardi per rafforzare il confine a est

Zelensky: “Solo l’inizio di un’offensiva più ampia”. Il presidente contrario alla tregua olimpica discussa da Putin nell’incontro con Xi. Kiev chiede agli Usa di utilizzare le armi americane nei raid in Russia. Gelida replica di Washington

Roma, 18 maggio 2024 –  È Kharkiv il nuovo crocevia della guerra tra Ucraina e Russia. Diecimila le persone evacuate dalla regione sotto attacco delle truppe di Mosca, Zelensky teme che l’assalto “potrebbe essere solo la prima ondata di un’offensiva più ampia”. Il presidente ucraino, dopo le dichiarazioni di Putin a margine dell’incontro con Xi, si è detto "contrario a qualsiasi tregua olimpica che faccia il gioco del nemico”. Kiev ha chiesto agli Usa di poter usare le armi inviate da Washington contro la Russia. “Non incoraggiamo né facilitiamo” i raid con sul territorio russo con armi americane, la gelida risposta della Casa Bianca. La Polonia, nel frattempo, investe 2,3 miliardi per fortificare il confine a est. 

Fumo nero su Karkhiv dopo i bombardamenti russi del 17 maggio (Ansa)
Fumo nero su Karkhiv dopo i bombardamenti russi del 17 maggio (Ansa)

Notizie in diretta

14:47
"Russi hanno catturato 40 civili a Kharkiv"

Le forze russe hanno catturato 40 civili da una città nella regione di Kharkiv. La denuncia arriva da un funzionario ucraino, il capo del dipartimento investigativo della polizia regionale di Kharkiv, Serhii Bolvinov, che parlando con l'emittente Suspilne, ha dichiarato che i civili sono stati catturati mentre cercavano di sfuggire a un bombardamento russo. "Le persone vengono tenute in scantinati, interrogate e coloro che conducono gli interrogatori si definiscono dipendenti dell'FSB", ha dichiarato.

14:02
Kiev: "Russi non sfondano verso Kharkiv"

Continuano senza successo i tentativi delle truppe russe di sfondare le difese ucraine nella direzione di Kharkiv, nel nord-est del Paese: lo scrive su Facebook lo Stato maggiore delle forze armate di Kiev, come riporta Ukrinform. Da questa mattina i russi hanno lanciato due attacchi in direzione di Liptsi e Vovchansk, afferma l'esercito in un comunicato, sottolineando che le forze ucraine sono impegnate a contrastare l'avanzata russa nella direzione di Hlyboke. Le perdite dell'esercito di Mosca su questa parte del fronte ammontano oggi a 19 soldati e 10 mezzi di equipaggiamento, prosegue la nota ricordando che negli ultimi giorni i russi hanno perso in questa zona fino a 200 uomini e 42 unità di equipaggiamento. Nessun commento per il momento sull'annuncio del ministero della Difesa russo della conquista del villaggio di Starytsya nella regione di Kharkiv.

13:28
Russia: Kiev ci attacca con bombe guidate francesi

La Russia ha accusato  l'Ucraina di averla attaccata con bombe guidate francesi nella regione russa di Belgorod. "È stato sventato un tentativo del regime di Kiev di compiere attacchi terroristici utilizzando bombe guidate Hammer di fabbricazione francese e missili antiradar HARM di fabbricazione americana contro obiettivi in territorio russo", ha dichiarato il ministero della Difesa russo in un comunicato.  Tra le 12.20 e le 12.30 ora locale (11.20-11.30 in Italia) di sabato, "i sistemi di difesa aerea russi hanno distrutto quattro bombe guidate e due missili anti-radar sopra la regione di Belgorod", ha aggiunto. L'Ucraina, che sta affrontando un'offensiva russa da due anni, si vendica regolarmente attaccando le regioni russe e colpendo in particolare i siti energetici. 

13:01
Ucraina: almeno 30 persone morte attraversando il Tibisco

Almeno 30 persone sono morte nel tentativo di attraversare il fiume Tibisco - che separa l'Ucraina dall'Ungheria e dalla Romania - fuggendo dal Paese per evitare l'arruolamento e la partenza per il fronte. A renderlo noto è stato il servizio di frontiera ucraino: ieri, ha reso noto, il corpo di un uomo è stato recuperato al confine con la Romania. Era rimasto nelle acque del fiume per qualche tempo e non aveva con sé alcun documento. Gli agenti di frontiera intercettano quotidianamente uomini che tentano di lasciare il Paese sia attraverso il fiume sia utilizzando documenti falsi per attraversare i valichi ufficiali. Ci sono anche attraversamenti non ufficiali attraverso i confini con la Slovacchia.  Le autorità romene hanno riferito che circa 11mila ucraini hanno attraversato il confine in modo irregolare e hanno confermato 19 morti, la maggior parte dei quali annegati nel fiume Tibisco e gli altri congelati nella zona montuosa. Ieri è entrata in vigore in Ucraina la legge di riforma della leva che abbassa da 27 a 25 anni l'età per la coscrizione obbligatoria.

11:41
Russia: "Conquistato altro villaggio nel Kharkiv"

Le forze russe hanno conquistato un altro villaggio nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina nord-orientale: lo ha reso noto il ministero della Difesa di Mosca. "ll gruppo tattico nord ha liberato l'insediamento di Starytsya, nella regione di Kharkiv", scrive la Tass, che cita il ministero.

10:49
Polonia investe per fortificare il confine a est

La Polonia investirà 2,3 miliardi di euro per fortificare il confine orientale vicino all' Ucraina. Lo annuncia il primo ministro polacco Donald Tusk. - "Abbiamo deciso di investire 10 miliardi di zloty", ovvero circa 2,34 miliardi di euro, "nella nostra sicurezza e soprattutto nel proteggere il nostro confine orientale", ha detto il primo ministro polacco alla stampa presentando un progetto chiamato "Eastern Shield" che comprende un sistema di fortificazioni al confine con Russia e Bielorussia.

09:12
Wsj, Kiev agli Usa: fateci usare le vostre armi per colpire in Russia

L'Ucraina ha chiesto all'amministrazione statunitense di "eliminare le restrizioni" sull'uso di armi fornite dagli Usa contro obiettivi militari all'interno della Russia: lo scrive il Wall Street Journal (Wsj), che cita funzionari americani e della difesa. L'appello di Kiev segue le dichiarazioni del Pentagono e della Casa Bianca, che negli ultimi due giorni hanno ribadito le proprie posizioni in merito all'uso delle armi statunitensi da parte dell'Ucraina, sottolineando che esse dovrebbero essere utilizzate solo all'interno dei confini nazionali. Kiev, prosegue il giornale, ha inoltre chiesto all'amministrazione Biden di aiutare l'esercito a identificare obiettivi in Russia da colpire con armi ucraine. Il Wsj rileva che questa richiesta è stata ricevuta "in relazione al fatto che la Russia ha ottenuto le maggiori conquiste territoriali in Ucraina in quasi 18 mesi" nella regione nord-orientale di Kharkiv. Altri funzionari statunitensi hanno detto al Wsj che la richiesta dell'Ucraina, fatta la settimana scorsa, è attualmente in fase di studio. 

09:11
Attacco a Kharkiv, l'Ucraina evacua 10mila persone

"Un totale di 9.907 persone sono state evacuate", ha detto il governatore del Kharkiv, Oleg Synegubov. La misura segue l'attacco russo nella regione iniziato il 10 maggio, che secondo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha potrebbe essere solo la prima ondata di un'offensiva più ampia.

07:45
Diecimila persone evacuate a Kharkiv

Quasi 10.000 persone sono state evacuate nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina nord-orientale: lo ha reso noto il governatore della regione.  

06:14
Zelensky: "L'assalto a Kharkiv forse parte di offensiva più ampia"

"L'assalto lanciato dalla Russia contro la regione di Kharkiv potrebbe essere solo la prima ondata di un'offensiva più ampia". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj in un'intervista all'Afp, aggiungendo: "Hanno lanciato l'operazione, che potrebbe consistere in diverse ondate. E questa è la prima ondata. Ma dopo questa prima ondata la situazione è sotto controllo". Zelensky ha poi detto che l'Ucraina ha il 25% della difesa aerea necessaria e ha bisogno di 120-130 caccia F-16 per raggiungere la parità aerea con la Russia. 

Zelensky, attacco su Kharkiv parte di un'offensiva più ampia
Zelensky, attacco su Kharkiv parte di un'offensiva più ampia