Lunedì 17 Giugno 2024

Ucraina news: "Mercenari Wagner mandati a morire a Bakhmut. Putin colpisce Prigozhin"

L'analisi dell'Institute for Study of War. Il nazionalista russo Girkin: fallita la campagna invernale di Mosca. Combattimenti sempre più violenti in città. Fonti: Xi Jinping a Mosca la prossima settimana. E vuole incontrare (online) Zelensky

Roma, 13 marzo 2023 - Ancora un allarme aero a Kiev mentre si combatte senza sosta a Bakhmut, epicentro della guerra in Ucraina. I russi "attaccano da più direzioni" per "avanzare verso i distretti centrali", fa sapere oggi il comandante ucraino Syrsky. Ma "tutti i tentativi del nemico di catturare la città vengono respinti da artiglieria, carri armati e altra potenza di fuoco". Dall'altra parte, anche Yevgeny Prigozhin, capo del gruppo Wagner riferisce di "combattimenti sempre più violenti" man mano che ci si avvicina al centro della città. 

Soldato ucraino indica "vittoria" mentre va verso il fronte di Bakhmut (Ansa)
Soldato ucraino indica "vittoria" mentre va verso il fronte di Bakhmut (Ansa)

Resoconti da più fonti descrivono la milizia Wagner in difficoltà. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parla di oltre mille soldati russi uccisi, mentre più di 1.500 sarebbero rimasti feriti solo nell'ultima settimana. Ma anche dal fronte russo si riconosce "il fallimento della campagna invernale" in Ucraina. Sono parole del nazionalista russo, ex ministro della Difesa dell'autoproclamata Repubblica del Donetsk (Dpr) Igor Girkin, soprannominato 'Strelkov-il fuciliere o sparatutto': "Le forze armate russe non sono state in grado di ottenere alcun successo al di là della tattica". Secondo l'Institute for Study of War (Isw) Putin starebbe volontariamente "mandando a morire i mercenari Wagner a Bakhmut" allo scopo di indebolire Prigozhin e congelare le sue ambizioni politico militari. 

Putin, la caduta in disgrazia di Prigozhin, il 'messaggio' a Kadyrov

Intanto il Cremlino sbarra la strada a qualsiasi tentativo diplomatico. La Russia "può raggiungere i suoi obiettivi solo militarmente", dice il portavoc Peskov. A Mosca attesa per la prossima settima la visita del rieletto presidente cinese, Xi Jinping, che vorrebbe anche incontrare online Zelensky. Sarebbe il primo confronto dall'inizio del conflitto. 

Notizie in diretta 

6:15Kiev: responti 10 attacchi in 24 ore Nelle ultime 24 ore le forze ucraine hanno respinto 102 attacchi russi nelle direzioni di Limansk, Bakhmut, Avdiivka, Maryinka e Shakhtarsk, dove le truppe di Mosca continuano le operazioni offensive nonostante le forti perdite: lo ha reso noto lo Stato Maggiore dell'esercito di Kiev nel suo rapporto quotidiano sulla situazione al fronte. Lo riportano i media nazionali.
8:57"Abbattuti 4 missili ucraini a Belgorod"La difesa antiaerea russa ha abbattuto quattro missili nei cieli sopra la regione di Belgorod, al confine con l'Ucraina, un attacco attribuibile alle forze di Kiev e che è costato il ferimento di una donna: lo ha reso noto il governatore, Vyacheslav Gladkov. "Il nostro sistema di difesa aerea ha funzionato su Belgorod e sull'omonima regione. Sono stati abbattuti quattro missili", ha scritto sul suo account Telegram. Gladkov ha aggiunto che la donna ferita è stata portata in ospedale per una commozione cerebrale; e che ci sono danni provocati dai frammenti missilistici a due abitazioni private. La regione russa confina con la provincia ucraina di Kharkiv ed è stata bersaglio di frequenti attacchi dall'inizio dell'invasione russa in Ucraina.
9:05Prigozhin: "Combattimenti sempre più violenti a Bakhmut""Violenti combattimenti" con le forze russe sono in corso per il centro di Bakhmut, nell'Ucraina orientale. Lo afferma il comandante delle truppe di terra di Kiev e le informazioni sono state confermate anche da parte russa. I russi "attaccano da più direzioni" per "avanzare verso i distretti centrali", ha detto il comandante Syrsky, citato dall'ufficio stampa dell'esercito. "Più siamo vicini al centro della città, più violenti sono i combattimenti", ha aggiunto Yevgeny Prigozhin, capo del gruppo Wagner.
9:06Fonti: Xi Jinping a Mosca la prossima settimanaAlcune fonti hanno riferito che il presidente cinese Xi Jinping, rieletto per la terza volta nei giorni scorsi, ha in programma di visitare Mosca la prossima settimana. Lo riporta il Guardian.
9:09ISW: Putin manda a morire i mercenari Wagner a BakhmutIl Ministero della Difesa russo sta mandando a morire a Bakhmut i mercenari Wagner nel tentativo di indebolire il suo fondatore Yevgeny Prigozhin e far deragliare le sue ambizioni per una maggiore influenza sul Cremlino. Lo scrive nella sua analisi l'Institute for Study of War (Isw) spiegando che Prigozhin ha sopravvalutato la fiducia di Putin nelle sue forze paramilitari. Non solo: le ambizioni politico-militari di Prigozhin hanno probabilmente allarmato il presidente russo, il quale ha visto come una minaccia l'aggressiva autopromozione di Prigozhin a spese di altri: il ministro Shoigu e il capo di Stato maggiore Gerasimov.
9:11Zelensky: uccisi mille russi in una settimana a BakhmutLe forze di Kiev hanno ucciso oltre mille soldati russi, mentre più di 1.500 sono rimasti feriti nell'ultima settimana a Bakhmut nel Donbass, nell'Ucraina orientale. Lo ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo ultimo discorso. ''In meno di una settimana, a partire dal 6 marzo, siamo riusciti a uccidere più di 1.100 soldati nemici nel solo settore di Bakhmut, perdita irreversibile per la Russia'', ha detto.
11:13Kirill scrive al Papa: dialogo tra religiosi può dare buoni frutti "In questi tempi difficili, un dialogo tra leader religiosi può dare buoni frutti e contribuire ad unificare gli sforzi della gente di buona volontà per guarire le ferite della creazione di Dio". Lo scrive il Patriarca Kirill, capo della Chiesa ortodossa russa, in un messaggio inviato a Papa Francesco per i suoi dieci anni di pontificato. Kirill ha reso omaggio al contributo dato da Francesco alla predicazione del Vangelo e alla sua attenzione per i rapporti interreligiosi. Lo riferisce l'agenzia russa Tass.
11:21Mosca: la Russia può raggiungere i suoi obiettivi solo per via militareAl momento non ci sono i presupposti per una soluzione pacifica del conflitto in Ucraina e quindi la Russia può raggiungere i suoi obiettivi "solo per via militare". Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov citato dall'agenzia Interfax.
12:21Peskov: Papa a Mosca? Aspettiamo dichiarazione del Vaticano"Dobbiamo aspettare una dichiarazione del Vaticano". Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov sulla possibilità di un viaggio di Papa Francesco a Mosca. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti. Sabato il Pontefice aveva ribadito di essere pronto ad "andare a Kiev", ma a condizione di "andare a Mosca". "Vado in entrambi i posti o in nessuno dei due", aveva detto Francesco.
12:23Allarme aero a Kiev È nuovamente scattata poco fa la sirena che indica un allarme aereo a Kiev. Un'altra simile allerta era stata diramata due ore e mezza fa e l'allarme era durato un'ora circa. 
12:25WSJ: Xi vuole un incontro online con ZelenskyIl presidente cinese Xi Jinping intende avere un incontro online con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per la prima volta dall'inizio della guerra in Ucraina più di un anno fa. Lo scrive il Wall Street Journal citando fonti ben informate e confermando l'intenzione di Xi di recarsi a Mosca la prossima settimana per incontrare il leader del Cremlino Vladimir Putin. Il colloquio online tra Xi e Zelensky dovrebbe avvenire, scrive il Wsj, ''presumibilmente dopo'' la visita del presidente cinese in Russia.
13:40Putin incontra leader ceceno per discutere di UcrainaVladimir Putin ha incontrato il leader della regione della Cecenia, Ramzan Kadyrov, per discutere della guerra in Ucraina. Durante l'incontro, Kadyrov ha sottolineato al presidente russo che i combattenti ceceni "prestano servizio con successo nella zona dell'operazione militare speciale" ed "eseguono tutti gli ordini" fino alla vittoria. In risposta, Putin ha chiesto a Kadyrov di ringraziare i soldati ceceni che combattono in Ucraina. Il leader ceceno è rimasto un forte sostenitore dell'invasione russa dell'Ucraina e l'anno scorso ha dichiarato che i suoi tre figli adolescenti - di 14, 15 e 16 anni - si sarebbero presto recati in Ucraina per combattere in prima linea.  Ha inoltre invitato in passato Mosca a prendere in considerazione l'uso di "armi nucleari a basso rendimento" in Ucraina. 
14:10Il 64% degli ucraini è per integrità territorio anche a rischio guerra lungaIl 64% degli ucraini ritiene che l'Ucraina debba tentare di riconquistare tutto il suo territorio, compresa la Crimea, anche a rischio di un minore sostegno da parte dell'Occidente e di una  guerra prolungata. Questo secondo un sondaggio condotto a livello nazionale dal Kyiv International Institute of Sociology (KIIS) tra il 22 febbraio e il 6 marzo, riferisce Ukrinform.
15:20Onu conferma: in Ucraina 8mila civili morti e 14mila feritiIl numero confermato di vittime civili della guerra lanciata dalla Russia in Ucraina, tra morti e feriti, è di 21.965, lo ha dichiarato oggi l'Ufficio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani. Il numero di civili uccisi è di 8.231, mentre il numero di feriti tra la popolazione non militare e' di 13.734, anche se ancora una volta è stato sottolineato che queste cifre sono conservative e includono solo i casi che sono stati documentati utilizzando la rigorosa metodologia utilizzata dalle Nazioni Unite in situazioni di questo tipo.
16:30Kadyrov a Putin: "Eseguiamo tutti i suoi ordini"Durante l'incontro con Vladimir Putin, il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha sottolineato: "I combattenti della Repubblica cecena prestano servizio con successo nella zona dell'operazione militare speciale. Eseguiamo tutti i suoi ordini, determinati ad andare avanti fino alla fine vittoriosa".  In risposta, Putin ha chiesto a Kadyrov di ringraziare i soldati ceceni che combattono in Ucraina.  Il leader ceceno è rimasto un forte sostenitore dell'invasione russa dell'Ucraina e l'anno scorso ha dichiarato che i suoi tre figli adolescenti - di 14, 15 e 16 anni - si sarebbero presto recati in Ucraina per combattere in prima linea.
17:10Alla Duma disegno di legge per alzare età della leva militareUn disegno di legge per aumentare gradualmente l'età della leva obbligatoria in Russia dai 18 ai 21 anni entro il 2026 è stata introdotta alla Duma di Stato, rende noto Interfax. L'età massima per prestare il servizio militare sarà aumentata da 27 a 30 anni. Dal prossimi anno, le reclute saranno richiamate a 19 anni e dal 2025 dai 20 anni. Ma se un 18enne vuole fare il militare potrà farlo comunque. Le reclute ufficialmente non possono partecipare alla guerra.
18:00Ambasciatore Kiev a Roma: "A Bakhmut le battaglie più dure""Nella città di Bakhmut sì stanno svolgendo le più dure battaglie di questa guerra. Il nostro esercito sta difendendo la città con tutti i suoi mezzi e possibilità, non è una situazione molto facile". Lo ha detto l'ambasciatore ucraino in Italia Yaroslav Melnyk, alla presentazione di un evento musicale alla sede della rappresentanza della Commissione europea a Roma.