Sabato 20 Luglio 2024

Ucraina news live, G7 a Hiroshima. Sul tavolo un vertice di pace. Avanzata di Kiev a Bakhmut

Zelensky non va in Giappone: parteciperà in videoconferenza. Prigozhin: i russi si ritirano dalla città del Donetsk. La contraerea ucraina abbatte 29 missili sulla capitale

Hiroshima, 18 maggio 2023 – I leader del G7 discuteranno l'idea di un vertice internazionale di pace sull'Ucraina nel meeting che si apre domani a Hiroshima. Zelensky parteciperà in videoconferenza. Per quanto riguarda la guerra sul campo: le forze di Kiev rivendicano un’ulteriore avanzata delle loro posizioni in direzione Bakhmut, mentre Prigozhin, capo del gruppo mercenario Wagner, accusa le unità regolari dell'esercito russo di essersi ritirate a 570 metri a nord della città. Difesa aerea in azione nella capitale, distrutti 29 missili da crociera su 30 e 4 droni. Incendi per la caduta di detriti. Raid e bombe anche su Odessa e sul Donetsk. 

10:05"Gli Usa non consentono all’Ucraina di addestrarsi sugli F-16”Washington è talmente riluttante ad approvare qualsiasi trasferimento degli F16 a Kiev che “ai piloti ucraini attualmente non è nemmeno permesso di addestrarsi sugli F-16 di proprietà degli stati europei”. Lo sostiene al New York Times un alto funzionario ucraino che ha parlato in condizione di anonimato. L'amministrazione Biden, che deve approvare qualsiasi trasferimento degli aerei di fabbricazione americana, non è convinta che l'Ucraina abbia bisogno dei costosi jet. La riluttanza americana a consentire l'addestramento limita fortemente una nuova coalizione europea proposta per aiutare l'Ucraina a ottenere e far volare gli F-16.
10:20Missili abbattutiLa difesa aerea ucraina ha respinto nella notte diverse ondate di attacchi russi e distrutto 29 missili da crociera su 30 e 4 droni. È il bilancio del servizio stampa dell'aeronautica militare delle forze armate ucraine.
10:42Zelensky: “Il popolo tartaro di Crimea vivrà liberamente”Il popolo tartaro di Crimea ha "vivrà liberamente", nonostante i tentativi di privarlo della propria patria e distruggerlo. Lo ha dichiarato il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky, nella Giornata della memoria delle vittime del genocidio del popolo tataro di Crimea.
11:05Treni fermi per un’esplosioneSono otto i vagoni del treno deragliati intorno alle dieci di questa mattina (ora locale) nel distretto di Simferopoli, ha precisato il ministro dei Trasporti della regione sul Mar Nero. Le autorità locali hanno organizzato un servizio di autobus sostitutivi ai treni ancora bloccati lungo la tratta Simferopoli-Sebastopoli.
11:15I leader del G7 e il vertice di paceleader del G7 discuteranno l'idea di un vertice internazionale di pace sull'Ucraina in occasione della riunione di questa settimana: lo riporta Reuters sul suo sito riferendo le affermazioni di un funzionario dell'Unione europea. I leader del G7 si incontreranno dal 19 al 21 maggio nella città giapponese di Hiroshima.
11:31La Cina: “Vogliamo ripristinare la pace”La Cina vuole "ripristinare la pace" fra Ucraina e Russia, ha affermato l'inviato speciale Li Hui nel suo incontro oggi a Kiev con il Presidente ucraino Volodymir Zelensky. Li, che prosegue la sua missione in Russia, Polonia, Germania e Francia, ha discusso con il suo interlocutore di una "soluzione politica" alla crisi.
11:47Zelensky potrebbe partecipare al G7 di HiroshimaL'ufficio del presidente ucraino non esclude la possibilità che Volodymyr Zelensky possa partecipare di persona al vertice del G7 di Hiroshima. Lo ha detto all'agenzia nipponica Kyodo News il vice capo dell'ufficio presidenziale ucraino Igor Zhovkva, aggiungendo che "tutto dipenderà dalla situazione sul campo di battaglia. La decisione finale sarà presa dopo un'attenta analisi". Nel caso non andasse al vertice di persona, il presidente ucraino parteciperebbe in videocollegamento.
10:05"Gli Usa non consentono all’Ucraina di addestrarsi sugli F-16”Washington è talmente riluttante ad approvare qualsiasi trasferimento degli F16 a Kiev che “ai piloti ucraini attualmente non è nemmeno permesso di addestrarsi sugli F-16 di proprietà degli stati europei”. Lo sostiene al New York Times un alto funzionario ucraino che ha parlato in condizione di anonimato. L'amministrazione Biden, che deve approvare qualsiasi trasferimento degli aerei di fabbricazione americana, non è convinta che l'Ucraina abbia bisogno dei costosi jet. La riluttanza americana a consentire l'addestramento limita fortemente una nuova coalizione europea proposta per aiutare l'Ucraina a ottenere e far volare gli F-16.
10:20Missili abbattutiLa difesa aerea ucraina ha respinto nella notte diverse ondate di attacchi russi e distrutto 29 missili da crociera su 30 e 4 droni. È il bilancio del servizio stampa dell'aeronautica militare delle forze armate ucraine.
10:42Zelensky: “Il popolo tartaro di Crimea vivrà liberamente”Il popolo tartaro di Crimea ha "vivrà liberamente", nonostante i tentativi di privarlo della propria patria e distruggerlo. Lo ha dichiarato il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky, nella Giornata della memoria delle vittime del genocidio del popolo tataro di Crimea.
11:05Treni fermi per un’esplosioneSono otto i vagoni del treno deragliati intorno alle dieci di questa mattina (ora locale) nel distretto di Simferopoli, ha precisato il ministro dei Trasporti della regione sul Mar Nero. Le autorità locali hanno organizzato un servizio di autobus sostitutivi ai treni ancora bloccati lungo la tratta Simferopoli-Sebastopoli.
11:15I leader del G7 e il vertice di paceleader del G7 discuteranno l'idea di un vertice internazionale di pace sull'Ucraina in occasione della riunione di questa settimana: lo riporta Reuters sul suo sito riferendo le affermazioni di un funzionario dell'Unione europea. I leader del G7 si incontreranno dal 19 al 21 maggio nella città giapponese di Hiroshima.
11:31La Cina: “Vogliamo ripristinare la pace”La Cina vuole "ripristinare la pace" fra Ucraina e Russia, ha affermato l'inviato speciale Li Hui nel suo incontro oggi a Kiev con il Presidente ucraino Volodymir Zelensky. Li, che prosegue la sua missione in Russia, Polonia, Germania e Francia, ha discusso con il suo interlocutore di una "soluzione politica" alla crisi.
12:57Nuovo pacchetto di sanzioni

L'undicesimo pacchetto di sanzioni contro la Russia da parte dell'Unione Europea sarà incentrato sul "contrasto all'aggiramento" delle misure già prese in precedenza. "La Russia è infatti costretta a procurarsi attraverso Paesi terzi le forniture che prima riceveva dall'Occidente" ha commentato il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Antonio Tajani durante comunicazioni alle Commissioni riunite Esteri e Difesa della Camera e del Senato. "Insieme a tanti alleati siamo anche impegnati senza sosta a combattere l'impunità per i crimini commessi in Ucraina" ha aggiunto.

13:07“La liberazione di Bakhmut è vicina”La prospettiva della completa liberazione di Bakhmut è abbastanza vicina. Lo ha detto all'agenzia Ria Novosti Denis Pushilin, capo ad interim della Repubblica popolare di Donetsk, spiegando che "Wagner sta davvero avanzando, sia di giorno che di notte. Ci stiamo rafforzando anche attorno alla città. La situazione non è facile, il nemico sta trasferendo riserve, ma penso che vi siano tutti i prerequisiti la liberazione completa della città. La prospettiva è abbastanza vicina".
13:40“I soldati russi si sono ritirati a nord di Bakhmut”Yevgeny Prigozhin, il capo del gruppo mercenario russo Wagner, ha accusato le unità regolari dell'esercito russo di essersi ritirate a 570 metri a nord della città ucraina orientale di Bakhmut, lasciando scoperti i fianchi dei suoi stessi combattenti. Lo riporta il Guardian. “Sfortunatamente, unità del ministero della Difesa russo si sono ritirate fino a 570 metri a nord di Bakhmut, esponendo i nostri fianchi”, ha detto Prigozhin in un messaggio vocale. “Faccio appello ai vertici del ministero della Difesa pubblicamente perché le mie lettere non vengono lette”, ha detto Prigozhin.
15:04“Non ci sarà una controffensiva cruciale”Non ci sarà una controffensiva ucraina cruciale, bensì molti contrattacchi. Lo ha detto al portale lituano Lrt la responsabile della missione ucraina presso la Nato, suggerendo ai membri dell'Alleanza di non riporre tutte le loro speranze in un singolo contrattacco. Il contrattacco tanto atteso non sarà fatale, ha affermato Natalia Halibarenko, chiedendo agli alleati occidentali di essere pazienti e di non esercitare troppa pressione sull'Ucraina. L'Ucraina, ha aggiunto, non vede per ora alcuna possibilità di avviare colloqui di pace con la Russia, che continua ad attaccare il territorio del Paese e non ha intenzione di ritirarsi.
15:34Da Mosca: abbattuto caccia ucraino nel DonetskL'esercito russo ha annunciato di aver abbattuto un Su-24 dell'esercito ucraino vicino a Slavyansk, dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk. Lo ha annunciato il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov. "Aerei da combattimento delle forze russe hanno abbattuto un aereo Su-24 dell'aeronautica ucraina vicino al villaggio di Slavyansk nella Repubblica popolare di Donetsk", ha detto Konashenkov, citato dall'agenzia Tass.
15:56Russia: raid nelle case dei dissidentiLa polizia russa stamattina ha effettuato una serie di blitz nelle abitazioni di diversi politici e attivisti locali in almeno quattro regioni del Paese. Lo riportano diversi media online, tra cui il Moscow Times e Meduza, secondo i quali le perquisizioni sarebbero in teoria legate al procedimento penale che vede l'ex deputato Ilia Ponomaryov accusato di "diffusione di false informazioni sull'esercito russo" nell'ambito di una nuova legge bavaglio che di fatto proibisce di criticare l'invasione dell'Ucraina.
16:26Zelensky parteciperà in videoconferenza al G7 di HiroshimaIl primo ministro giapponese Fumio Kishida ha affermato, parlando con i giornalisti a Hiroshima, che il presidente dell'Ucraina Volodymyr

Zelensky non parteciperà di persona al vertice del G7 ma prenderà parte ad una sessione del G7 domenica in videoconferenza. Lo riporta il Guardian.

16:43

Crosetto: “3.400 militari italiani sul fianco est nel 2023”

“La Difesa continuerà la convinta partecipazione alle iniziative sul fianco est messe in atto dalla Nato: qui l'impegno è significativo e prevede per il 2023 un complessivo massimo in termini di personale di circa 3.400 unità, che in termini di assetti si traduce in circa 600 mezzi e materiali terrestri, cinque unità navali e circa trenta assetti aerei”. Così il ministro della Difesa, Guido Crosetto alle commissioni di Esteri e Difesa, nell'ambito dell'esame delle deliberazioni sulle missioni. Per il 2023 - ha spiegato - è previsto anche “il dislocamento nel Mar Baltico di un'unità navale con capacità di difesa aerea e missilistica, quale contributo al rafforzamento dello spazio aereo polacco e dell'area euro-atlantica”. 
16:43

Crosetto: “Valutiamo addestramento di militari ucraini in Italia”

La Difesa italiana ha valutato, per il momento, di poter prendere parte all'iniziativa europea dell'addestramento di militari ucraini “con personale di staff da inviare nei comandi di Bruxelles, in Polonia e in Germania, nonché offrendo moduli addestrativi specialistici da svolgere, però, presso scuole e installazioni militari sul nostro territorio nazionale”. Così il ministro della Difesa, Guido Crosetto alle commissioni di Esteri e Difesa, nell'ambito dell'esame delle deliberazioni sulle missioni. 
16:44Mosca: “Colpiti grandi depositi di armi”Il ministero della Difesa russo ha affermato che nei bombardamenti della scorsa notte in Ucraina sono stati colpiti “grandi depositi di armi e attrezzature militari di fabbricazione straniera e truppe di riserva nemiche”. “Tutti i bersagli designati sono stati colpiti”, dice il ministero, citato dall'agenzia Ria Novosti, aggiungendo che è stato anche “impedito l'avanzamento delle riserve ucraine nelle aree di combattimento”. 
18:32Stoltenberg (Nato): “A Vilnius firmeremo piano per assistenza strategica a Kiev”“A Vilnius a luglio daremo un forte segnale di sostegno all'Ucraina. Mi aspetto che sia firmato un piano per l'assistenza strategica pluriennale a Kiev per fornire le capacità all'Ucraina di transitare dall'era sovietica alla dottrina della Nato, con attrezzature a addestramenti. E per raggiungere un'interoperabilità con gli Alleati della Nato”. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in conferenza stampa da Lisbona.
20:15“A Belgoro gli ucraini hanno ucciso 2 civili”Due civili sono stati uccisi e una terza persona è rimasta gravemente ferita in seguito a un attacco condotto dalle forze armate ucraine nella regione russa di Belgorod, al confine con l'Ucraina. Lo denuncia il governatore di Belgorod, Vyacheslav Gladkov, tramite Telegram affermando che ''le forze armate ucraine hanno ucciso questi civili mentre erano nel loro orto a piantare patate''.
21:55Nato: riparata batteria di missili Patriot danneggiata dai russi''E' stata riparata ed è tornata completamente operativa'' la batteria di missili ''Patriot che era stata danneggiata'' in un attacco russo in Ucraina. Lo ha dichiarato Sabrina Singh, addetta stampa del Pentagono.
22:00Zelensky incontra i vertici militariIl presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha incontrato i vertici militari, lasciando capire che le brigate che saranno impegnate nella controffensiva si stanno preparando, senza aggiungere ulteriori dettagli. Come riporta il sito della Cnn, secondo fonti militari statunitensi le operazioni preliminari sarebbero iniziate la scorsa settimana, ma Kiev deve ancora annunciare formalmente l'inizio della propria controffensiva.
22:22Usa: “Da G7 nuove sanzioni alla Russia”«Il G7 annuncerà nuove sanzioni per isolare economicamente la Russia». Lo ha detto un alto funzionario americano in un briefing dal Giappone precisando che sarà mantenuto il price cap sul petrolio russo. Le misure colpiranno i settori dell'energia, della difesa e la capacità di Mosca di mobilitare i suoi asset finanziari.
0:14Usa: Non impediremo ad alleati di inviare Jet all’UcrainaGli Stati Uniti hanno fatto sapere agli alleati europei che non bloccheranno l'invio di jet F16 all'Ucraina. Lo riferiscono fonti dell'amministrazione Biden in Giappone.