Melania triste: il sorriso a Trump, la smorfia quando si volta
Melania triste: il sorriso a Trump, la smorfia quando si volta

Washington, 24 gennaio 2017 - Sulla scia della maxi-manifestazione mondiale delle donne contro Trump, (e della sprezzante risposta del magnate-presidente), il web si mobilita anche a favore della first lady Melania. Non poteva sfuggire l'atteggiamento del tycoon neopresidente nei confronti della moglie, lasciata indietro in varie occasioni. 

Ma a far scatenare gli internauti - che postano le loro impressioni su Twitter con l'hastag ironico (ma non troppo) #FreeMelania - è stato un momento del video durante la cerimonia dell'inauguration day. Trump si volta verso Melania per dirle qualcosa (non si capisce cosa), lei reagisce sorridendo, ma quando il presidente degli Stati Uniti torna a voltarsi verso la folla il sorriso di lei si tramuta in una smorfia sofferente, che non ha bisogno di traduzioni.

Ma ecco il video 'incriminato', postato da moltissimi:

In sostanza la Rete simpatizza per l'ex modella ora first lady, paragonandola alla precedente, amatissima Michelle. Barack Obama, al contrario di Trump, era molto galante e attento: la lascia passare per prima, le porge l'ombrello quando piove e anche recentemente l'ha tolta dall'impaccio di non saper dove mettere l'ormai famoso regalo di Tiffany che Melania, molto fuori tempo, aveva rifilato a Michelle.

Certo, non manca chi ironizza sulla condizione di immigrata della bella Melania:

E chi non ci sta a farne una vittima del cattivo marito sessista:

Ma alla maggior parte degli internauti sembra piacere molto il gioco di andare a scovare le foto di Melania triste:

I primi che sembrano deputati a 'liberare' Melania da Trump sembrerebbero proprio Barack e Michelle Obama, stando al popolo dei cinguettatori:

Addirittura in questo post l'ex coppia presidenziale sembra proprio 'coccolare' Melania, cingendola alle spalle, mentre il marito è già sulle scale per uscire dopo la visita alla Casa Bianca: