Mercoledì 17 Luglio 2024

Padre Georg inviato nei Paesi baltici. Il Papa mette fine alle tensioni con l’ex segretario di Benedetto XVI

Papa Francesco nomina mons. Gaenswein Nunzio nei Paesi baltici, chiudendo le tensioni. L'area di competenza potrebbe offrire una nuova opportunità professionale, considerando i confini con il conflitto tra Russia e Ucraina.

Padre Georg inviato nei Paesi baltici. Il Papa mette fine alle tensioni con l’ex segretario di Benedetto XVI

Padre Georg inviato nei Paesi baltici. Il Papa mette fine alle tensioni con l’ex segretario di Benedetto XVI

Papa Francesco chiude le tensioni con monsignor Georg Gaenswein, l’ex segretario di Benedetto XVI ed ex Prefetto della Casa pontificia. Arriva infatti per lui la nomina a Nunzio nei Paesi baltici, Lituania, Estonia e Lettonia. Dopo la morte di Joseph Ratzinger, e l’uscita del libro "Ninet’altro che la verità" in cui mons. Gaenswein lamentava di essere "un prefetto dimezzato", perché Papa Francesco lo aveva di fatto allontanato dal Palazzo apostolico, i rapporti si erano deteriorati. I Paesi baltici possono essere una occasione di rinascita professionale per l’ex segretario di Benedetto XVI. Non sfugge il fatto che l’area di competenza si trovi proprio ai confini con il conflitto tra Russia e Ucraina. Gaenswein, tra l’altro, da Prefetto, ha avuto dei rapporti con il presidente russo Vladimir Putin in occasione delle sue visite a Papa Francesco.