Sabato 15 Giugno 2024

Mosca vuole radere al suolo Kharkiv. “Non riesce a conquistarla, farà la fine di Aleppo”

Secondo un reportage di Economist il Cremlino sta martellando la seconda città dell’Ucraina per renderla una ‘zona grigia’ inabitabile. Anche in tv in Russia si parla di questo: “Sarebbe una vittoria più morale che militare”

Roma, 8 aprile 2024 - Mosca vuole radere al suolo Kharkiv, seconda città dell'Ucraina, renderla "zona grigia" e inabitabile per la popolazione civile. E ci sta riuscendo, come denuncia il presidente ucraino Volodymyr Zelensky su X, sottolineando che viene presa di mira da missili e droni russi giorno e notte. Notti lunghe, con le restrizioni ai consumi di energia elettrica nella regione conseguenza proprio dei raid russi la notte scorsa, quando una linea aerea ad alta tensione nella regione è stata disconnessa.

Kharkiv bombardata senza pietà. Mosca vuole mettere in fuga la popolazione e creare 'zona grigia'
Kharkiv bombardata senza pietà. Mosca vuole mettere in fuga la popolazione e creare 'zona grigia'

Mosca vuole distruggere Kharkiv

Sebbene Zelensky assicuri che le forze ucraine stanno facendo di tutto per proteggere la città, la situazione è al limite. A molti sembra chiara la volontà di distruggere, e non di conquistare, di Mosca. Il britannico Economist in un suo reportage ipotizza proprio questo. E lo sta dimostrano l'aumento esponenziale dei bombardamenti su Kharkiv su obiettivi sia militari che civili.

Non riesce a conquistarla

Ma perché Mosca vorrebbe spazzare via la seconda città dell'Ucraina? La risposta è tragica nella sua semplicità: non riuscirebbe a conquistarla con le forze di terra, fallirebbe come ha fallito già nel 2022. Quindi, secondo Denys Yaroslavsky, importante uomo d'affari e ora comandante delle forze ucraine in città, gli 'orchi' "non saranno in grado di prendere Kharkiv, ma di distruggerla, forse". Yaroslavsky nell'articolo sottolinea il fatto che i numerosi attacchi hanno messo fuori uso alcune delle batterie anti-aeree Patriot poste in difesa della città, e ora la città rischia un destino simile a quello di Aleppo in Siria.

Kharkiv sarebbe vittoria morale e duro colpo a Ucraina

Su X il consigliere della presidenza, Anton Gerashchenko, ha pubblicato un estratto di una trasmissione tv russa dove un esperto parla di Kharkiv e delle intenzioni di Mosca di raderla al suolo. Secondo l'ospite della trasmissione Kharkiv è una città molto importante, colpirla duramente, o al limite conquistarla, non sarebbe una grande vittoria militare ma una decisiva vittoria morale sulla popolazione e sulla società ucraina che spaccherebbe in due il Paese.