Domenica 21 Luglio 2024

I 107 giorni di Karina, Doron e Daniella. Hamas pubblica un video delle tre ragazze-ostaggio

La fazione islamica lo ha mostrato su Telegram il giorno stesso del verdetto della Corte di giustizia dell'Aja che ha richiesto tra l'altro, l'immediata liberazione dei rapiti

Roma, 26 gennaio 2024 – Karina ha 19 anni, insieme a lei la coetanea Daniella, e poi Doron, la più grande delle tre, 31 anni. Sono alcune delle ragazze-ostaggio nelle mani di Hamas, intrappolate nelle viscere del cratere di Gaza, e apparse in un video pubblicato dai miliziani palestinesi.

Un frame del video delle ragazze-ostaggio Karina Ariev, Doron Steinbrecher e Daniella Gilboa
Un frame del video delle ragazze-ostaggio Karina Ariev, Doron Steinbrecher e Daniella Gilboa

Hamas lo ha lanciato su Telegram a pochi minuti dal verdetto della Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja che ha richiesto tra l’altro l’immediata liberazione dei rapiti (senza chiedere però il cessate il fuoco). Nel filmato le ragazze si identificano: Daniella Gilboa e Karina Ariev sono due soldatesse dell’Idf, mentre Doron Steinbrecher è una civile israeliana. Le donne chiedono al governo israeliano di riportarle in fretta a casa dopo "107 giorni di prigionia", per questo si ipotizza che la registrazione risalga ad inizio settimana. 

Pubblicare video di ostaggi è stata definita da Israele “una deplorevole guerra psicologica”. Del resto Netanyahu deve fare i conti anche con la rabbia e la disperazione dei parenti delle vittime che dall’attacco di Hamas dello scorso 7 ottobre implorano senza tregua di tornare ad abbracciare i propri cari.