Lunedì 17 Giugno 2024

Guerra in Ucraina, Putin: “Di nuovo nell’accordo sul grano se l’Occidente rispetta gli impegni”

Kiev: droni russi esplodono in Romania. Bucarest nega. Attacco al porto di Izmail. Incontro fra Putin ed Erdogan: “Aperto negoziato positivo”

Kiev, 4 settembre 2023 - Il presidente turco Erdogan è volato in Russia per discutere con Putin la ripresa dell'accordo sulle esportazioni di grano ucraino attraverso il Mar Nero in tempo per il raccolto autunnale. Intanto continua la controffensiva di Kiev, che annuncia di aver liberato finora 47 chilometri quadrati di territorio vicino alla città occupata di Bakhmut, nell'est del Paese.

Approfondisci:

Ucraina, Mosca: “I missili Sarmat sono in modalità combattimento”. Cosa sono e perché la Nato li teme

Ucraina, Mosca: “I missili Sarmat sono in modalità combattimento”. Cosa sono e perché la Nato li teme

Mosca, dal canto suo, ha sferrato un attacco con droni al porto di Izmail, sul Danubio, nella regione di Odessa. Diversi edifici, compresi magazzini, sono stati colpiti: macchinari agricoli e attrezzature industriali sono stati danneggiati e sono scoppiati diversi incendi anche in abitazioni civili a causa della caduta di detriti, ha riferito il governatore Oleg Kiper in un post su Telegram. Ieri, la Russia aveva attaccato il porto di Reni sempre sul Danubio. Le forze ucraine hanno poi fatto sapere di aver abbattuto nella notte 23 droni kamikaze Shahed-136/131 su un totale di 32 lanciati dai russi Mosca afferma di aver distrutto, sempre nella notte, quattro motoscafi militari “di fabbricazione americana con a bordo squadre di sbarco delle forze armate ucraine che stavano viaggiando in direzione di” capo Tarkhankut, situato nella parte occidentale dell'annessa penisola di Crimea.

Approfondisci:

“Negli Usa finti turisti cinesi utilizzati come spie”

“Negli Usa finti turisti cinesi utilizzati come spie”

Approfondisci:

Mosca rafforza l’asse: vuole manovre navali con Corea del Nord e Cina

Mosca rafforza l’asse: vuole manovre navali con Corea del Nord e Cina
L'attacco russo con droni alle infrastrutture portuali sul Danubio (Ansa)
L'attacco russo con droni alle infrastrutture portuali sul Danubio (Ansa)

Le news in diretta

9:00Umeronv nuovo ministro della Difesa ucrainaOleksiy Reznikov ha presentato le sue dimissioni da ministro della Difesa ucraina alla al parlamento di Kiev. Al suo posto il presidente Volodymyr Zelensky ha designato Rustem Umerov, che fa parte della comunità tatara della Crimea ed ha già rappresentato Kiev nei precedenti negoziati con la Russia. Il 41enne Umerov, imprenditore nel settore delle telecomunicazioni, era stato eletto in Parlamento nel 2019 e dal 2014 è co-presidente della Crimea Platform, un'iniziativa diplomatica internazionale che intendeva revocare l'annessione della penisola da parte della Russia.
9:30Bombe russe sulla regione di ZaporizhzhiaTre civili feriti sono rimasti feriti durante i bombardamenti russi di ieri nella regione di Zaporizhzhia: lo ha reso noto il capo dell'Amministrazione militare regionale, Yuriy Malashko, come riporta Ukrinform. Nel corso della giornata le forze di Mosca hanno lanciato oltre 100 attacchi su aree residenziali, ha precisato, colpendo 30 insediamenti. Sono stati segnalati danni a edifici residenziali, strutture agricoli e infrastrutture.
9:55Zelesnky: la Francia addestrerà i nostri piloti sui caccia F-16La Francia si è unita alla coalizione internazionale per addestrare i piloti ucraini sugli aerei da caccia F-16. Lo ha detto il presidente Volodymyr Zelensky dopo la telefonata di ieri con il suo omologo francese Emmanuel Macron, nella quale i due leader hanno discusso delle esigenze militari dell'Ucraina e della potenziale partecipazione della Francia al rafforzamento della sicurezza nell'oblast di Odessa.
10:15Droni russi esplosi in RomaniaDroni russi Shahed si sono schiantati e sono esplosi in territorio rumeno durante il massiccio attacco di Mosca, la notte scorsa, nella zona del porto di Izmail: lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri ucraino, Oleg Nikolenko, come riporta l'emittente statale Suspilne. Nikolenko ha citato le informazioni del Servizio statale delle guardie di frontiera. 
10:52Bucarest: “Nessun drone russo sul nostro territorio”La Romania ha smentito «categoricamente» in un comunicato che droni esplosivi russi siano caduti sul suo territorio.
11:12Cyberattacchi per rubare informazioni dai cellulari dei militari ucrainiI russi cercano di rubare informazioni sensibili dai telefoni cellulari dei militari ucraini grazie al malware "Infamous Chisel" (cesello infame). Lo scrive l'intelligence britannica sul bollettino giornaliero diffuso su Twitter.
12:45Incontro con Putin sul grano, Erdogan: “Risultati molti importanti”Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha affermato che dopo i colloqui con l'omologo russo Vladimir Putin, attualmente in corso a Soci in Russia, saranno espressi messaggi “molto importanti» soprattutto per i Paesi dell'Africa. «Il passo più significativo riguarda la questione del corridoio (per l'esportazione) del grano, credo che dopo i nostri colloqui, i messaggi che esprimeremo saranno molto importanti, soprattutto per i Paesi africani”, ha affermato Erdogan nelle prime battute con Putin trasmesse dalla tv di Stato turca Trt.
12:50Allarme antiaereo in tutta l’UcrainaIn tutta l'Ucraina è stato diramato un allarme antiaereo, proprio mentre a Sochi sono in corso i colloqui tra il presidente russo Vladimir Putin e quello turco Recep Tayyip Erdogan. Lo riferisce il ministero di Kiev per la trasformazione digitale.
12:58Mosca: “Distrutto un deposito di munizioni ucraino”Le forze armate russe hanno distrutto un deposito di munizioni dell'esercito ucraino in direzione di Kherson". Lo ha reso noto il ministero della Difesa russo, aggiungendo che nell'operazione "il nemico ha perso fino a 35 soldati".
14:10Ue: “La Russia guadagna da blocco grano ucraino”La Russia, bloccando le esportazioni di cereali dall'Ucraina, "in realtà guadagna, perché provoca un rialzo dei prezzi, incassando molti soldi, e nel contempo aumenta le proprie esportazioni" di grano. Lo sottolinea il portavoce per gli Affari Esteri della Commissione Europea Peter Stano, a Bruxelles durante il briefing quotidiano con la stampa, nel giorno in cui il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incontra a Mosca il presidente russo Vladimir Putin, nel tentativo di ripristinare l'accordo che per alcuni mesi ha consentito l'esportazione dei cereali ucraini attraverso il Mar Nero in tempo di guerra.
14:29Tajani: “Chiederò alla Cina di fare pressione su Putin per la pace”"Chiederò alla Cina e a Wang Yi, il ministro degli Esteri che poi è il numero 2 di questo Paese, di fare pressioni su (Vladimir) Putin affinché faccia qualche passo indietro per quanto riguarda la guerra in

Ucraina e si possa andare verso la pace". Lo ha detto il ministro degli Esteri italiano, Antonio Tajani, a Pechino in visita ufficiale.

14:42La Russia propone alla Nord Corea un’esercitazione navale congiunta con la CinaIl ministro della Difesa russo ha proposto al leader nordcoreano Kim Jong-un di organizzare un'esercitazione navale con la Cina. Lo ha riferito l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, citando l'agenzia di intelligence della Corea del Sud. Sergei Shoigu ha visitato la Corea del Nord in occasione del 70esimo anniversario della fine della guerra di Corea, a luglio, quando ha incontrato Kim. I due hanno partecipato a una mostra sulla difesa con i missili balistici vietati della Corea del Nord, hanno riferito i media statali nordcoreani.
15:45Putin: “L’incontro con Erdogan? Un successo”L'incontro con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è stato ''un successo''. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin al termine dei colloqui a Sochi, come riporta l'agenzia di stampa Ria Novosti. ''Le relazioni tra la

Russia e la Turchia si stanno sviluppando con successo in tutti i settori e in tutte le direzioni. L'incontro è stato un successo'', ha affermato Putin.

15:50Putin: “Accordo con 6 Paesi africani per fornire gratis il grano”"La Russia e' vicina a un accordo con sei Paesi africani ai quali forniremo derrate alimentari gratuite e anche la logistica delle forniture". Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, al termine dei colloqui a Sochi con il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan.
16:01Putin: “L’Occidente ci ha ingannato su accordo per il grano: 70% verso paesi ad alto reddito”''L'Occidente ci ha ingannato sulla natura umanitaria dell'accordo sul grano''. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin nel corso di una conferenza stampa congiunta con l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan a Sochi. ''I paesi occidentali continuano a non rispettare l'adempimento degli obblighi nei confronti della

Russia derivanti dall'accordo sul grano'', ha aggiunto Putin.

NaN:NaNErdogan: pronto a mediare per colloqui diretti Mosca-KievLa Turchia è pronta a fare la sua parte affinché Russia e Ucraina abbiano negoziati diretti. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan durante una conferenza stampa congiunta con l'omologo russo Vladimir Putin a Soci, in Russia, riporta Anadolu. 
16:12Putin: la controffensiva di Kiev è un fallimentoParlando alla conferenza stampa seguita all'incontro col presidente turco Recep Tayyp Erdogna, il presidente russo Vladimir Putin ha definito La controffensiva

ucraina “un fallimento”. Il leader del Cremlino ha negato recisamente che le truppe di Mosca abbiano subito l'imponente sfondamento annunciato da Kiev.

16:55Putin: “Di nuovo in accordo sul grano se Occidente rispetta impegni”Putin ha ribadito che Mosca "prenderà in considerazione la possibilità di rientrare nell'accordo sul

grano quando i Paesi occidentali rispetteranno gli impegni presi". L'accordo mediato da Turchia e Onu è al momento sospeso dopo l'uscita della Russia il 18 luglio. Gli impegni presi dall'Occidente e a cui si riferisce Putin sono, tra le altre cose, il collegamento della banca agricola russa allo Swift, la fornitura di pezzi di ricambio per le macchine agricole, lo sblocco della logistica dei trasporti e delle assicurazioni, la riattivazione dell'oleodotto dell'ammoniaca Togliatti-Odessa e lo scongelamento dei beni di alcune società russe. Tutti impegni che secondo il Cremlino non sono stati rispettati. 

21:25Kim andrà da Putin in Russia per discutere di armiIl leader nordcoreano

Kim Jong-un intende recarsi in Russia a settembre per incontrare il presidente Vladimir Putin e discutere la possibilità di fornire a Mosca più armi per la sua guerra in Ucraina e altre forme di cooperazione militare: lo scrive il New York Times citando dirigenti americani e alleati.