Mercoledì 17 Aprile 2024

Elezioni Russia, due molotov lanciate contro l’ambasciata russa in Moldavia

E’ accaduto questa mattina durante le operazioni di voto presidenziali per i russi che si trovano nel Paese

Moldavia, uomo lancia 2 molotov contro ambasciata russa: arrestato

Moldavia, uomo lancia 2 molotov contro ambasciata russa: arrestato

Roma, 17 marzo 2024 – Momenti di tensione e paura in Moldavia dove un uomo ha lanciato due molotov nel cortile interno all’ambasciata russa a Chisinau dove anche oggi si vota per le elezioni presidenziali in Russia (Segui la diretta). L’aggressore è stato arrestato dalle forze dell’ordine. La stessa azione era stata messa a segno due giorni fa da una donna che aveva lanciato un ordigno contro il seggio elettorale a San Pietroburgo.

L’episodio di questa mattina è avvenuto in concomitanza con la protesta pacifica ‘Mezzogiorno contro Putin’  indetta dall’oppositore Alexei Nalvalny prima di morire in un carcere in Siberia e rilanciata dalla moglie Yulia Navalnaya che si è messa in coda fuori dall’ambasciata a Berlino. Numerosi russi residenti all’estero hanno risposto alla chiamata della vedova di Navalny protestando pacificamente mettendosi in coda fuori dalle ambasciate russe. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

Approfondisci:

Europa in bilico sul piano inclinato della guerra

Europa in bilico sul piano inclinato della guerra