Scope, 'banche italiane ben attrezzate contro le incertezze'

Fiduciose di ripetere o anche superare quest'anno risultati 2023

Scope, 'banche italiane ben attrezzate contro le incertezze'

Scope, 'banche italiane ben attrezzate contro le incertezze'

Le banche italiane sono "ben posizionate per affrontare le prospettive di crescita economica debole e le incertezze", in particolare per quanto riguarda la dinamica dei prestiti e dei depositi. Lo evidenzia l'outlook sul 2024 di Scope Ratings sul settore secondo il quale "i rischi sono orientati al ribasso per quanto riguarda la crescita dei volumi, il mix di finanziamenti e la qualità degli attivi". La redditività degli istituti, inoltre, "è elevata grazie agli ampi margini di interesse e e ai bassi accantonamenti per perdite su crediti" , per cui le banche italiane sono fiduciose "di poter ripetere o addirittura superare - rileva il report - i risultati del 2023 quest'anno, grazie al perdurare di tassi elevati, a un rimbalzo delle commissioni, all'efficienza dei costi e alle basse perdite su crediti previste". E' vero anche che "Il miglioramento dei parametri principali della qualità del credito si sta esaurendo, ma non ci sono ancora chiari segnali di deterioramento", sottolinea il report. E questo "è probabilmente dovuto alla capacità di resistenza delle imprese e delle famiglie, unitamente - viene evidenziato - al lasso di tempo che intercorre tra un rallentamento dell'economia reale e le insolvenze".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro