Iveco Group, ricavi e utile netto in crescita nel 2023

Dividendo di 0,22 euro per azione e acquisto di azioni proprie

Iveco Group, ricavi e utile netto in crescita nel 2023
Iveco Group, ricavi e utile netto in crescita nel 2023

Iveco Group ha chiuso il 2023 con ricavi consolidati pari a 16 miliardi di euro (in aumento del 13% anno su anno). L'ebit adjusted è pari a 940 milioni di euro, in crescita di 413 milioni di euro rispetto al 2022 e l'utile netto adjusted a 352 milioni di euro, 127 milioni in più del 2022). Il free cash flow delle attività industriali è positivo per 412 milioni di euro. Il consiglio di amministrazione proporrà agli azionisti il pagamento di un dividendo annuale di 0,22 euro per azione ordinaria. Il consiglio di amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti, convocata per il 17 aprile, l'autorizzazione al riacquisto di azioni ordinarie fino a 10 milioni per un importo totale fino a 130 milioni di euro. Il programma sostituirà quello esistente (la cui scadenza è prevista per ottobre 2024) e sarà finanziato dalla liquidità del gruppo; avrà una durata di 18 mesi a partire dall'approvazione degli azionisti "Nel nostro 'Anno 2' come gruppo quotato indipendente, quello della trasformazione - sottolinea l'amministratore delegato di Iveco Group, Gerrit Marx - il nostro fatturato ha superato i 16 miliardi di euro, supportato da solidi prezzi e da volumi e mix positivi. Ci aspettiamo che l'insieme diversificato delle nostre attività controbilanci lo sfidante contesto industriale previsto per il 2024, fornendo risultati in termini di ebit e flussi di cassa a un livello comparabile a quello del 2023". Iveco Group fornirà indicazioni sulla strategia di ciascuna delle Business Unit, attualmente raggruppate in Commercial and Specialty Vehicles, e sugli obiettivi finanziari per i prossimi anni in occasione del Capital Markets Day del 14 marzo, Iveco Group prevede di chiudere il 2024 con un ebit adjusted consolidato tra 900 e 950 milioni di euro, ricavi netti delle attività industriali in calo di circa il 5% rispetto al 2023, ebit adjusted delle attività industriali tra 770 e 820 milioni di euro, free cash flow delle attività industriali tra 350 e 400 milioni di euro, gli investimenti delle attività industriali pari a un 1 miliardo di euro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro